Abitare il Nuovo / Abitare ai tempi della crisi

giornate internazionali di studio

Napoli, martedì 12 e mercoledì 13 dicembre 2012

Abitare il Nuovo / Abitare di nuovo ai tempi della crisi - Inhabiting the new/inhabiting again in times of crisis, è il titolo delle giornate internazionali di studio organizzate dal Dipartimento di Progettazione Urbana e di Urbanistica dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, che si terranno dal 12 al 13 dicembre 2012 a Napoli presso la sede del Dipartimento di Via Forno Vecchio.

Nell'attuale congiuntura politico-economica, la riduzione della spesa pubblica in settori nevralgici come i servizi, le attrezzature e il welfare, si incrocia con forme diffuse di conflitto sociale e di emergenza ambientale, richiamando l'attenzione, in Europa come altrove, verso modelli innovativi di abitabilità ispirati a principi di adattamento ed innovazione.

In questo quadro, il tema del diritto alla città, all'ambiente e alla casa si ripropone come una delle questioni centrali su cui la pianificazione dello spazio abitato è chiamata a interrogarsi mettendo in discussione temi, strategie e strumenti di progettazione e di governo. Il tema del progetto della residenza per approfondire questioni finora poco esplorate nella città contemporanea. Infatti è sempre più chiaro che la stessa questione dell'abitare da un lato investe il rapporto con le articolate formazioni urbane attuali e con nuove categorie spaziali, e dall'altro il mondo delle costruzioni in termini di sostenibilità ambientale, uso razionale delle risorse, gestione dei patrimoni esistenti.

L'evento - ponendosi in continuità con la prima edizione del 2010, "Abitare il Futuro dopo Copenhagen"  - sarà articolato su tre tracce:

T1 | Strumenti e strategie per abitare la crisi / Tools and strategies to inhabit the crisis
T2 | Abitare: il progetto della residenza / Inhabiting: the housing design
T3 | Processi sostenibili per la qualità dell'abitare / Sustainable processes for the quality of living

L'organizzazione delle giornate prevede il pomeriggio del 12 dicembre i saluti del prof. Gaetano Manfredi, prorettore dell'Università Federico II di Napoli, del prof. Claudio Claudi De Saint Mihiel, preside della Facoltà di Architettura di Napoli e del prof. Mario Losasso, direttore del Dipartimento di Progettazione Urbana e di Urbanistica, seguiti dalle Lectures di tre keynote speakers di rilievo internazionale: Simin Davoudi, della Newcastle University, Patrick Céleste, dell'Ecole Nationale Superieure d'Architecture Paris Malaquais, e Jo Wright, dei Feilden Clegg Bradley Studios.

La giornata del 13 dicembre vedrà circa 200 studiosi provenienti dalle principali università e centri di studio italiani ed esteri fornire i loro contributi nell'ambito delle diverse sessioni parallele che approfondiranno le tre tematiche nelle quali si articola il convegno.

programma

Appuntamento: 12 e 13 dicembre 2012
Dipartimento DPUU, via Forno Vecchio, 36 - Napoli.

web: www.dpuu.it

Patrocini: Regione Campania, Provincia di Napoli, Comune di Napoli, Soprintendenza ai Beni Architettonici di Napoli e Provincia, Ordine degli Architetti e Paesaggisti di Napoli, European Association for Architectural Education, Istituto Nazionale di Urbanistica sezione Campania, Società Italiana degli Urbanisti, Società Italiana della Tecnologia dell'Architettura, Distretto Tecnologico Nazionale sull'Energia, e con il contributo della Kerakoll.

Comitato scientifico: Mariangela Bellomo, Gioconda Cafiero, Laura Lieto, Rejana Lucci, Marina Fumo, Pasquale Miano, Maria Federica Palestino, Marichela Sepe.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: