Tracce di luce _ le opere di Magda Minguzzi

Villa Carcina (BR), 5 dicembre 2012 - 6 gennaio 2013

Dall'incontro tra differenti forme espressive nasce un evento unico nel suo genere che coinvolgerà la percezione spazio-sensoriale del visitatore. Arte, musica e design per una performance artistica e scenografica che reinterpreta la qualità che Italo Calvino sintetizzava nel termine "leggerezza".

Un viaggio dove la luce come medium artistico ci farà scoprire le opere di Magda Minguzzi che in questa speciale sede espositiva collabora con Nastassya Carretti & Luca Sperlari, in un percorso di ricerca in continua e sperimentazione.

«Leggerezza significa stare sulla cima di un albero, dalle radici profonde, e scostare le fronde per guardare lontano. Il passato (le radici) e il futuro (l'orizzonte) sono uniti e mediati dall'uomo che resta il protagonista dell'atto creativo». I.C.

Durante la serata conclusiva, il 6 gennaio dalle 20.30, vi sarà la presentazione del libro "Passeggiate letterarie a Brescia" di Fabio Larovere.

invito

Periodo espositivo: 15 dicembre 2012 - 6 gennaio 2013.
Inaugurazione: sabato 15 dicembre 2012, ore 18.30.

Orario: sabato e festivi dalle 15.00 alle 19.00.

Villa Glisenti via Italia 62, Villa Carcina (Brescia).

Curatrice artistica Anna Rizzinielli 
Sound design di Nastassya Carretti e Luca Sperlari
Video documentario di Enrico Almici

pubblicato in data: