Pesce fresco in the kitchen

Milano, 12 dicembre 2012 - 12 febbraio 2013

In mostra negli spazi di via Fiori Chiari 34 i pesci e le creature marine dell'artista livornese Stefano Pilato: tonni all'amo, cavallucci, pesci luminosi di fondale, barracuda e pesci spada...pesci sorpresi in cucina, freschi e luccicanti in mostra fino al 12 febbraio.

Opere uniche sempre differenti, ma con una medesima genesi: l'assemblaggio di oggetti restituiti dal mare - legno, plastica, metallo, materiali logorati dall'acqua, dal sole e dal vento, uniti a materiali provenienti da altri luoghi, come discariche, soffitte, magazzini, uffici, abitazioni di parenti, di amici... Un perfetto esempio di "riciclaggio artistico".

Graphic-designer di formazione, Stefano Pilato raccoglie e compone l'oggetto-materiale che cerca di riutilizzare come un reperto che ha diritto di vivere un'altra vita in cui la dignità estetica possa essere abilitata oltre la funzione per cui è nato.

La mostra approda a Milano da àcasa gallery di Poncarale - Brescia - galleria che ha sede nella villa quattrocentesca che fu dimora e studio di Virgilio Vecchia, importante pittore del Novecento, oggi rinnovato centro culturale declinato sui temi della modernità.
www.acasagallery.blogspot.com | Stefano Pilato www.artpescefresco.com

Curatela àcasa gallery e Linda Zanolla - creative director di Acheo www.acheo .it

Pesce fresco in the kitchen | Ingresso libero
12 dicembre 2012 - 12 febbraio 2013

Galleria Acheo, via Fiori Chiari 34 - Milano
martedì/venerdì 10-13/14,30-19,30
lunedì 14,30-19,30 sabato 10-13

 

pubblicato in data: