Città e architetture. Il Novecento a Modena

presentazione editoriale

pubblicato il:

Modena, mercoledì 13 febbraio 2013 ore 17.30

Al Teatro Fondazione Collegio San Carlo si terrà, mercoledì 13 febbraio, la presentazione di "Città e architetture. Il Novecento a Modena", un volume che propone la storia delle straordinarie trasformazioni della città costruita nel secolo scorso attraverso le architetture e gli edifici che ne raccontano i mutamenti urbanistici, sociali e culturali, visibili nella città contemporanea.

Uno dei temi conduttori delle ricerche è il rapporto tra forma urbana e affermazione dei diritti di cittadinanza, che guida le politiche pubbliche locali, soprattutto nel secondo dopoguerra, con evidenti conseguenze sull'edificato e sullo spazio urbano.

All'ampia parte di saggi storici, che analizzano le dinamiche politiche, economiche e progettuali, alla base del ciclo edilizio modenese, confrontate con le vicende italiane ed europee dell'architettura e dell'urbanistica, si accompagna un prezioso contributo fotografico di Gabriele Basilico, realizzato grazie alla collaborazione con l'IBC. Il volume si completa con un "Atlante" delle architetture, composto da 101 schede di edifici e spazi urbani che in vario modo rappresentano, certo non in maniera esaustiva, il percorso di ricerca adottato che ha privilegiato un taglio tematico, utile a rendere la complessità delle relazioni della città e dell'architettura con la propria comunità.

PROGRAMMA

ore 17,30 | Presentazione

 GiorgioPighi, sindaco di Modena
• Andrea Landi, presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Modena 
• Roberto Alperoli, assessore alla Cultura Comune di Modena

IntroduzioneCatia Mazzeri
res ponsabile Ufficio Ricerche Storia urbana, curatrice del volume

ore 18,15 | Commenta il volume
Pippo Ciorra, senior curator MAXXI Architettura  

ore 18,45 | Città del Novecento e trasformazione urbana
Conversazione con:

• Gabriele Giacobazzi, assessore Programmazione del Territorio Comune di Modena
• Federico Oliva, presidente Istituto Nazionale di Urbanistica
• Giovanni Leoni, direttore Dipartimento Architettura, Università di Bologna
• Piero Orlandi, responsabile Servizio Beni Architettonici e Ambientali IBC Emilia-Romagna
• Claudio Gibertoni, presidente Ordine degli Architetti Provincia di Modena

Coordina: Vanni Bulgarelli, curatore del volume

invito e programma

Appuntamento: mercoledì 13 febbraio 2013 ore 17.30
Teatro Fondazione Collegio San Carlo, via San Carlo 5 - Modena.


Autori e curatori Carlo Olmo, Fulvio Irace, Federico Oliva, Giovanni Leoni, Vanni Bulgarelli, Lucio Fontana, Andrea Giuntini, Piero Orlandi, Claudio Fornaciari e Anna Taddei, Claudio Colombini, Elisabetta Ansaloni Zivieri, Gianfranco Guerzoni e Grazia Nicolosi, Matteo Sintini e Federico Ferrari, Catia Mazzeri, Alessandro Ghinoi, Andrea Zanelli.

Il volume è uno degli esiti più complessi del progetto iniziato da oltre due anni a cura dell'Ufficio Storia urbana del Comune di Modena, e condotto con la collaborazione degli Assessorati ai Lavori Pubblici e alla Programmazione Territorio del Comune di Modena, il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, la collaborazione ed il contributo degli enti, istituzioni ed associazioni di impresa qui rappresentati.