Naturalmente

un'orchidea simbolo della rinascita del Vajont

Pordenone, sabato 9 marzo 2013 ore 15.30

Nell'ambito di Ortogiardino 2013, fiera di floricoltura e giardinaggio (Fiera di Pordenone 2/10 marzo), si terrà una conferenza, promossa dal gruppo Untitled, dal titolo "Naturalmente".

L'incontro presenterà la scoperta dell'orchidea rara Liparis loeselii nemoralis rinvenuta nel territorio del Vajont da Paolo Filippin, conservatore onorario per la botanica al Museo Civico di Rovereto e da Giorgio Perazza. L'orchidea era stata rinvenuta (allora non distinta) già in Friuli nel 1988 nei boschi di neoformazione in località Le Spesse, tra Erto e il residuo Lago del Vajont. 

Alla scoperta si è ispirato anche il progetto con cui il gruppo Untitled ha partecipato alla 2° Festival dei Giardini evento della Fiera Ortogiardino. Il progetto: "Naturalmente" riporta alla memoria il Vajont e soprattutto il disastro che ha trasformato e travolto il territorio nel 9 ottobre del 1963. Dopo 50 anni, questo bulbo dell'orchidea rara rappresenta la capacità della natura di rigenerarsi e di riappropriarsi del paesaggio.

"Naturalmente" sintetizza così tre tipologie di paesaggio: il paesaggio domestico, luogo destinato alla natura controllata del giardino e dell'orto, rappresentato da piante aromatiche alternate a fiori dove si riscoprono esperienze tattili ed olfattive; il paesaggio ‘arte-fatto', luogo di rievocazione del letto del fiume Piave che, travolto dall'onda, diventa il giardino di sculture limitato da un percorso che ricorda la diga del Vajont; infine il paesaggio selvatico, luogo di memoria del bosco di nuova formazione del Vajont dove, tra la vegetazione arborea e macchie di erica e viole, spunta l'immagine dell'orchidea Liparis loeselii nemoralis.

Gruppo UNTITLED : arch. Isabella Janes, arch. Massimo Marzinotto, arch. Lucia Vedovi, paesaggista Sara Tessari, scultore Michele Tajariol, graphic designer Valentina Bigaran.

Appuntamento: sabato 9 marzo 2013 ore 15.30,
saletta PAD.05, Fiera di Pordenone Viale Treviso, 1 33170 - Pordenone.

web www.ortogiardinopordenone.it

pubblicato in data: