FONDAmentale 4 | Giorgione, Tiziano, Palladio e Niemeyer

conversazione con Lionello Puppi e Luca Mazzieri

Parma, venerdì 15 marzo 2013 ore 18.00

Attraverso una sorta di conversazione analitica incentrata sulle biografie di Giorgione, Tiziano, Palladio e Niemeyer, Lionello Puppi, storico dell'arte, incalzato da Luca Mazzieri, autore di film e documentari d'arte, esporrà i metodi di ricerca da lui utilizzati per divulgare, dopo accurata indagine, le peculiarità artistiche e umane di questi quattro grandi, senza tralasciare alcuni aspetti della loro esistenza forse meno noti al grande pubblico.

L'incontro si colloca all'interno dei FONDAmentali, appuntamenti organizzati dalla Fondazione Architetti di Parma e Piacenza allo scopo di far incontrare "mondi" trasversali all'architettura e di farli "dialogare", nella convinzione che l'approccio multidisciplinare abitui l'occhio e la mente a vedere prospettive differenti.

Lionello Puppi e Luca Mazzieri

Brani di testi scritti dallo storico dell'arte in contemporanea a sollecitazioni visive, dipinti e architetture (anche colti nei loro particolari), ci porteranno a conoscere ed identificare, ovvero approfondire, il modo del "fare" degli artisti in relazione al modo di "agire" dello storico, finalizzato a rendere efficace ed autorevole la comunicazione.

Le innumerevoli pubblicazioni (circa un migliaio) di Lionello Puppi, professore, ricercatore, scopritore di epistole, date, indizi e aspetti inconsueti dei protagonisti dell'arte mondiale, ripercorse in modo non necessariamente consequenziale, saranno una traccia e fungeranno da guida in un percorso narrativo variamente articolato da ricordi, aneddoti, rimandi, determinazioni di luoghi e paesaggi. Si potranno intuire densi intrecci artistici e culturali capaci di suggerire significati, nuove chiavi di lettura, ruolo e peso dei vari attori nella storia dell'arte e dell'umanità.

L'intento sarà quello di favorire una visione diversa dell'approccio all'arte da un'angolazione critica a molti ignota, sicuramente sempre originale. Lo storico dell'arte, il ricercatore, il critico, il professore, l'eclettico intellettuale ‘diviso' in poliedrici interessi e attività, qui si mostrerà e svelerà, per riconoscersi, finalmente, e riunificarsi all'interno di un percorso filologico, storiografico, artistico ed emotivo, dove la passione per il proprio mestiere e la volontà, mai sopite, ancora oggi disegnano traiettorie possibili per nuove sfide interpretative.

Un breve incontro d'immagini e di contenuti, una disamina sul presente e sulla necessità di fare e comunicare l'arte… forse un possibile pretesto per la stesura della sceneggiatura di un nuovo film d'autore.

Appuntamento: venerdì 15 marzo 2013 ore 18.00
Gallleria Nazionale Piazzale Pilotta - Parma (ingresso dal Teatro Farnese alle ore 17.30)

web www.fondarch.prpc.it/iniziative/incontri/lionello_puppi_luca_mazzieri.aspx

In collaborazione con l'Ordine degli Architetti e con la Soprintendenza Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza


Lionello Puppi

Storico dell'arte, docente presso numerosi atenei italiani e stranieri, è membro di importanti organismi internazionali e socio di istituzioni culturali italiane ed estere. La sua ricerca, tradotta in oltre un migliaio di pubblicazioni tra volumi e saggi, si incentra sui temi della cultura architettonica italiana e internazionale (la civiltà veneta dal Trecento al Novecento, il collezionismo artistico, l'urbanistica, il paesaggio, il giardino, etc..). senatore della Repubblica dal 1985 al 1987, fa parte della Commissione Cultura dell'Associazione degli ex Parlamentari. Ha curato e diretto diverse ed importanti esposizioni d'arte su Giorgione, Tiziano e Palladio.

Luca Mazzieri

Pittore, scenografo, regista, ha girato film per il cinema e la televisione. E' autore di soggetti e sceneggiature anche a firma di altri registi, ha girato decine di spot pubblicitari, ha realizzato vari eventi televisivi e mediatici. "L'amore che dorme" è un suo recente romanzo dedicato alla vita del pittore Parmigianino. Ha vinto un Award's al Festival del cinema di Amsterdam nel 2011 con il film "la soluzione migliore (inedito in Italia). Ha prodotto e diretto numerosi documentari d'arte, collaborando con critici e storici qualli Federico Zeri, Jacques Le Goff, Lucia Fornari Schianchi. Lionello Puppi.

pubblicato in data: