Dove si posa lo sguardo c'è arte e storia: il paesaggio veneto

mostra collettiva e serate culturali e musicali

Comune di Monselice (PD), 28 maggio - 13 giugno

In mostra il lavoro di giovani artisti che con il loro personale linguaggio visivo hanno saputo esprimere il legame con il territorio a cui appartengono. Dal 28 maggio al 13 giugno, gli spazi del complesso monumentale San Paolo, nel Comune di Monselice (PD), ospiteranno una mostra collettiva, animata da vari appuntamenti culturali e da serate di musica contemporanea.

I lavori esposti, di artisti di età tra i 18 e i 40 anni, sono stati selezionati dalla commissione valutatrice del concorso bandito dal Comune di Monselice, tra numerose candidature di elevata qualità. Tra esse sono state selezionate le 45 opere: dipinti, sculture, fotografie e installazioni di vario genere, appartenenti a 25 giovani artisti di tutto il territorio veneto.

A partire dal 31 maggio 2013, inoltre, prenderà il via una serie di eventi ospitati presso la Sala Buonamorte del complesso monumentale San Paolo di Monselice quali convegni tenuti da esperti d'arte e concerti di musica contemporanea.

Appuntamento: 28 maggio - 13 giugno 2013,
Complesso Monumentale San Paolo - Comune di Monselice (PD).

L'organizzazione è dell'arch. Chiara Castello. A curare la mostra è stata la dott.ssa Daniela Astolfi.


Calendario degli eventi culturali:

» SUITE STRING QUARTET
Venerdì 31 Maggio, ore 21.00

Violini: Elisa Voltan, Erica Zerbetto / Viola: Alberto Magon / Violoncello: Chiara Cigana / Pianista: Giulia Mandruzzato / Musiche di A. Piazzola, C. Gardel, L. Einaudi, V. Williams, N. Rota, A. Dvorak.
Durante il concerto si esibiranno i maestri tangueri: Mariella Lazzaro e Ruben Venturato.

» I VOLTI SEGRETI DI GIOTTO 
Sabato 1 giugno ore 17.00  

Intervento del prof. Giuliano Pisani. 
Saluti del vicesindaco del Comune di Monselice dr. Gianni Mamprin.

» IL PAESAGGIO VENETO NELL'EPOCA DEL ROMANTICISMO ITALIANO E GIUSEPPE JAPPELLI
Giovedì 6 giugno, ore 21.00
Intervento del prof. Riccardo Ghidotti.

» EROS E THANATOS, DALLA FILOSOFIA DI SIGMIND FREUD (1920) AI PRINCIPI DI ODIO E AMORE DELL'ANTICO EMPEDOCLE
Sabato 8 giugno ore 21.00
Pianoforte: Ilary Barnes; voce narrante: Letizia Piva; musiche di: S. Rachmaninoff e di Ilary Barnes.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: