Arata Isozaki: Electric Labyrinth

mostra

Castello di Rivoli, dal 16 aprile al

La mostra, curata da Hans Ulrich Obrist, ripropone Electric Labyrinth, un progetto dell’architetto giapponese Arata Isozaki (Kyushu, 1931, vive e lavora in Giappone) realizzato per la Triennale di Milano del 1968. L’installazione fu inaugurata il 30 maggio del 1968, ma fu subito distrutta durante l'occupazione dell'edificio da parte del movimento studentesco.

Electric Labyrinth è stato ricreato recentemente e presentato nell’ambito della mostra "Iconoclash" allo ZKM Center for Art and Media, Karlsruhe nel 2002.

Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, Piazza Mafalda di Savoia, Rivoli (Torino). Ore 19-21, ingresso libero.

Ulteriori informazioni su www.castellodirivoli.org

 

pubblicato in data: