Energy Sotrage: le potenzialità del settore

seminario

Bologna, martedì 24 settembre 2013 ore 14.00/

Con la riduzione degli incentivi, il tema dello stoccaggio dell'energia diventa cruciale per aprire il nuovo corso delle energie rinnovabili e rendere autonomo il mercato. Se ne parla il 24 settembre a Bologna in un seminario promosso da Aghape in collaborazione con Stes.

Il tema dello stoccaggio di energia è di grande interesse in un mercato in forte ascesa, tanto che la Germania ne ha incentivato lo sviluppo con finanziamenti pubblici. Anche se l'Italia non ha molte risorse da investire, le aspettative di crescita del settore fanno comunque ben sperare, i progetti di ricerca di assoluta avanguardia e le aziende che vi operano sono leader internazionali e portatori di un know how in continua evoluzione e potenziamento.

Intervengono relatori di prestigio: il prof. Federico Santi, Università La Sapienza di Roma e AIEE, descriverà lo stato dell'arte dello stoccaggio di energia in Italia e nel mondo. Confermata la partecipazione di RSE che presenterà gli esiti dell'attività di ricerca sul pompaggio idraulico. Leader mondiale nella produzione di inverter, Power One parteciperà all'incontro trattando il tema dello storage nel fotovoltaico. Non mancherà poi l'analisi di un caso di studio sul CAES grazie all'intervento di Romano Acri di StorAge, spin off universitario, e l'analisi dell'impatto occupazionale del settore affidato a Losetti di Flaei.

Ad Aghape e Stes sarà affidato il coordinamento della giornata, con l'intento di individuare le prospettive di sviluppo del settore ed il suo possibile ruolo di volano per la crescita del Paese.

Appuntamento: martedì 24 settembre 2013 ore 14.00/18.30
Hotel Bologna Airport, via M.E. Lepido, 203/14 - 40132 Bologna.

Tutte le info: www.ambiente.aghape.it

pubblicato in data: