Angiolo Mazzoni in Toscana

di Milva Giacomelli, Ezio Godoli e Alessandra Pelosi

Siena, 1 - 14 marzo 2014

L'Ordine degli architetti della provincia di Siena ospita la mostra itinerante di pannelli fotografici che ricostruisce l'itinerario creativo di Angiolo Mazzoni, principale interprete della modernizzazione dell'architettura ferroviaria, iniziata con il concorso nazionale per il fabbricato viaggiatori della stazione di S. Maria Novella (1932-33) e architetto-ingegnere del Ministero delle Comunicazioni, capace di declinare il nuovo repertorio formale nella maggior parte delle principali stazioni e palazzi postelegrafonici costruiti in Italia negli anno Trenta.

In occasione dell'inaugurazione interverranno il presidente dell'Ordine degli Architetti di Siena, Alessandro Ceccherini, il presidente dell'Ordine degli Architetti di Grosseto, Pietro Pettini, e l'assessore all'Urbanistica del Comune di Siena, il dott. Stefano Maggi.

Agli architetti che parteciperanno all'evento verrà riconosciuto un Credito Formativo Professionale.

La mostra è accompagnata da un catalogo che ricostruisce l'itinerario creativo mazzoniano (1925-38), arricchito da un ricco apparato iconografico, messo a disposizione dall'Archivio del ‘900 del Mart di Rovereto, dall'Archivio Storico delle Ferrovie dello Stato di Roma, dagli archivi storici dei compartimenti di Firenze e di Pisa delle Ferrovie dello Stato, e da archivi privati.

Inaugurazione: 1 marzo 2014 alle ore 9,30, presso l'Aula Magna dell'Università per Stranieri di Siena
Piazzale C. Rosselli 27-28 (stazione ferroviaria).

Periodo espositivo: la mostra sarà aperta al pubblico fino al 14 marzo 2014,
con ingresso libero tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 20,00.

web www.gr.archiworld.it


La mostra è organizzata dall'Ordine degli Architetti PPC di Grosseto, con il patrocinio e il contributo della Federazione degli Ordini degli Architetti PPC della Toscana, del Mart di Rovereto, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Grosseto, del Comune di Grosseto e della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura della Provincia di Grosseto, del Comune di Siena, dell'Università per Stranieri di Siena, e con il contributo della Banca della Maremma, del COGRAE, dell'ANCE - Grosseto.

pubblicato in data: