Como anni trenta. Artisti e architetti

opere e progetti di una ricerca solidale

pubblicato il:

Caglio (CO), 3 agosto - 3 settembre 2014

Mostra a cura di Nicoletta Colombo e Anna Maria Bianconi con la collaborazione di Roberto Dulio.

L'esposizione presenta una trentina di opere che attraversano il clima culturale comasco nell'epoca compresa tra il 1934 e il 1943, termine dettato dalla scomparsa di due figure fondamentali del razionalismo lariano e nazionale, gli architetti Giuseppe Terragni e Cesare Cattaneo.

La sezione dedicata a pittura e scultura, curata da Nicoletta Colombo e Anna Maria Bianconi, raccoglie saggi provenienti dal collezionismo privato, eseguiti in epoca 1934-1943 da Mario Radice, Manlio Rho, Carla Badiali, Aldo Galli: opere ad olio, tecniche miste, sculture, alcune particolarmente indicative dei valori simmetrici emersi dal dialogo tra le discipline artistiche e quelle architettoniche.

La coeva indagine architettonica di area comasca è documentata da studi, plastici e materiali raccolti in un'apposita sezione, curata dallo storico dell'architettura Roberto Dulio. In questo settore sono esibiti elaborati grafici e modelli provenienti da collezioni private, dall'Archivio Terragni e dall'Archivio Cattaneo di Cernobbio, nonché progetti di Pietro Lingeri di proprietà del Comune di Tremezzina, Lenno.

Oltre alle testimonianze dei lavori progettuali della triade Terragni-Lingeri-Cattaneo, relative a realizzazioni di area comasca ma anche milanese (nella Milano degli anni Trenta il "Gruppo Como" trovava attenzione di critica, collezionismo e committenza), sarà testimoniato, all'interno della sezione documentaria dedicata a cataloghi d'epoca, pubblicazioni rare, lettere e fotografie originali, anche il ruolo dell'architetto Alberto Sartoris, poliedrico e instancabile organizzatore culturale e trait d'union tra architetti e artisti, tra cultura lariana, milanese e europea, tra astrattismo e futurismo.

Corredano la mostra la proiezione di un video e visite assistite.
Una conferenza sul tema sarà tenuta da Nicoletta Colombo il giorno 8 agosto alle ore 17 presso il Teatro Segantini di Caglio.

Como anni trenta. Artisti e architetti

3 agosto - 3 settembre 2014 | Ingresso libero | tutti i giorni 10.30-12.30 e 16.30-19
Sala Civica del Comune Piazza Giovanni XXIII, Caglio (CO)

ago 03
set 03

Como anni trenta. Artisti e architetti opere e progetti di una ricerca solidale
Piazza Giovanni XXIII, Caglio

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario