La diagnostica nel progetto di restauro

cantiere scuola

Volvera (TO), martedì 7 ottobre 2014 ore 9.00

L'associazione culturale Conservare per innovare CXI organizza il cantiere scuola La diagnostica nel progetto di restauro, che si terrà a Volvera, in provincia di Torino.

Obiettivi formativi
• Conoscenza delle principali tipologie di indagine diagnostica, campo di applicazione, lettura dei risultati.
• Quali professionalità devono interagire nel processo di conoscenza di un bene culturale e quali le rispettive sinergie al fine di definire gli obiettivi della diagnostica?

Programma
Modulo A - parte teorica
• Le interrelazioni tra le diverse professionalità per la definizione del progetto di restauro: lo storico dell'arte, il progettista, il direttore operativo, il restauratore e l'esperto in diagnostica.
• Tecniche e tipologia di indagine-analisi dei dati che esse possono fornire.
• Analisi stratigrafiche, indagini conoscitive invasive e non.
• Microscopia ottica, spettrofotometria XRF applicata ai beni culturali.
• Fotografia digitale con acquisizioni nel visibile (Vis), in fluorescenza ultravioletta (UVF), in infra-rosso riflesso (IRR) e infra-rosso falso colore (IRC).
Elaborazione immagini in formato raw.
• Costi di massima della diagnostica.

Modulo B - parte pratica
• Dimostrazione pratica dell'uso di alcuni strumenti di diagnosi: spettrofotometro portatile XRF.
• Modalità di elaborazione dati , interpretazione dei risultati a supporto delle scelte di intervento in un cantiere di restauro.

CFP: il corso è in attesa di riconoscimento di 6 crediti formativi dal parte del Consiglio nazionale degli architetti.
Le iscrizioni vanno effettuate entro il 4 ottobre, compilando il modulo on line sul sito www.associazionecxi.org.

Appuntamento: martedì 7 ottobre 2014 ore 9.00/17.00
Sede: le attività teoriche avranno sede presso il Comune di Volvera, in Via Ponsati.
Attività pratiche: cantiere di restauro della Chiesa Cimiteraile di San Giovanni Battista - Volvera.

web www.associazionecxi.org

Coordinamento eventi formativi: Manuela Ghirardi
Comitato scientifico: Mirna Colpo, Manuela Ghirardi, Marialuce Reyneri di Lagnasco, Carlo Amedeo Reyneri di Lagnasco, Marina, Locandieri

pubblicato in data: