Come si abitava a Roma negli anni Cinquanta e Sessanta?

Incontro a cura di Bruno Bonomo

Roma, giovedì 6 novembre 2014 ore 16.00

Al Museo di Roma In Trastevere, si terrà giovedì 6 novembre, alle ore 16.00, l'incontro sul tema: "La città e la casa: luoghi e forme dell'abitare nella roma del secondo dopoguerra".

Nel secondo dopoguerra Roma ha vissuto la fase più intensa di un impetuoso processo di sviluppo urbano, sia demografico che edilizio, che ne ha segnato la storia di capitale d'Italia. In quegli anni di miracolo economico e "rivoluzione dei consumi" la questione della casa ha seguito e rispecchiato, ma anche contribuito a plasmare, i cambiamenti negli stili di vita e nella cultura materiale.

L'incontro illustrerà sotto diversi aspetti l'evoluzione della casa e dell'abitare nella Roma contemporanea, principalmente nei nuovi quartieri meno connotati dalla storia e dalle emergenze monumentali, prendendo in esame le nuove forme dell'abitare e ripercorrendo, dagli anni Cinquanta ad oggi, le vicende storiche e politiche e soprattutto economiche che hanno caratterizzato questi importanti anni della nostra storia e che hanno inciso profondamente sulla storia urbana delle nostre città.

L'ingresso è gratuito, la prenotazione è obbligatoria.

Appuntamento: giovedì 6 novembre 2014 ore 16.00
Museo di Roma In Trastevere Piazza Sant'Egidio 1/b - Roma.

Info e prenotazioni tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)
web www.museiincomuneroma.it; www.sovraintendenzaroma.it

pubblicato in data: