Settimana della Bioarchitettura e della Domotica

Le anteprime sul progettare e riqualificare green

Modena, 17 - 21 novembre 2014

Clima, ambiente ed energia, rigenerazione urbana, riqualificazione «green», sostenibilità, progettazione di edifici intelligenti e a basso impatto ambientale, spazi e architetture dell'Expo di Milano e protocolli di sostenibilità CasaClima. Questo e molto altro al centro dell'edizione 2014 della Settimana della Bioarchitettura e della Domotica, che vedrà, dal 17 al 21 novembre, tecnici ed esperti del settore fare il punto sulle anteprime del progettare e costruire sostenibile.

L'evento, organizzato dall'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena e promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, si terrà nell'innovativa Casa Ecologica di via Caruso, 3 a Modena, prenderà il via lunedì 17 novembre alle 14.30 con la sessione "Clima, ambiente, energia: il futuro dell'edilizia?" alla quale seguirà una tavola rotonda di confronto con la partecipazione di rappresentanti di ordini, collegi professionali, associazioni di categoria e cooperative d'abitazione.

La Settimana entrerà nel vivo martedì 18 dalle ore 9.30 con il seminario tecnico "Sostenibilità edilizia, comfort e rigenerazione urbana" e gli interventi di Wittfrida Mitterer, professoressa dell'Università di Innsbruck e presidente Fondazione Italiana di Bioarchitettura® e di Teodoro Georgiadis dell'Istituto IBIMET-CNR di Bologna.

Nel pomeriggio, il convegno "Efficienza e riqualificazione energetica dei parchi scientifico, tecnologici e Industriali in Area Med" mentre si proseguirà mercoledì 19 al mattino con una rassegna di best practice per la ricostruzione di edifici pubblici. Ancora nel pomeriggio: "Sostenibilità e impiantistica avanzata: protocolli e strategie per progettare e costruire edifici a basso consumo energetico": la sessione è organizzata in sinergia tra Aess, l'Agenzia per l'Energia Alto Adige - CasaClima e il CasaClima network Emilia-Romagna e vedrà l'intervento dell'architetto Manuel Benedikter.

"Riqualificare con qualità e progettare l'innovazione. Buone pratiche, strumenti e tecnologie", questo il titolo del seminario tecnico previsto per la mattina di giovedì 20 novembre. Tra le innovazioni presentate nel corso della sessione O+Zeropositivo, un prototipo abitativo tra i vincitori del concorso Eco-Luoghi 2013 una parte del quale sarà ricostruita in scala reale nella hall della Casa Ecologica.

Giovedì nel pomeriggio protagonisti saranno gli spazi, le architetture e i padiglioni di Expo Milano 2015, mentre la giornata conclusiva della kermesse, venerdì 21, vedrà la consegna del Premio Domotica ed Energie Rinnovabili che ogni anno seleziona progetti e realizzazioni all'avanguardia dal punto di vista dell'impiantistica integrata e del risparmio energetico. Infine la sessione pomeridiana di chiusura, dedicata esclusivamente agli auditori autorizzati CasaClima.

Le sessioni sono soggette all'attribuzione di crediti formativi da parte di Ordini e Collegi professionali e sono a ingresso libero e gratuito (è obbligatoria l'iscrizione dal sito www.settimanabioarchitetturaedomotica.it).

Appuntamento: 17 - 21 novembre 2014
AESS - Via Caruso 3 - 41122 Modena.

web www.settimanabioarchitetturaedomotica.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: