Giancarlo De Carlo. Schizzi inediti

A cura di Anna De Carlo e Giacomo Polin Allestimento: Giacomo Polin

pubblicato il:

Milano, 19 dicembre 2014 - 11 gennaio 2015

Schizzi inediti su pagine di block-notes o fogli da disegno di più grande formato, nati da suggestioni, idee o dal puro gusto per il divertimento. Una ricerca del tutto personale quella di Giancarlo De Carlo, messa in mostra dalla Triennale di Milano, che all'architetto e urbanista e al suo mondo un po' più privato, riserva un piccolo e sentimentale omaggio, in occasione del decennale della sua scomparsa.

La raccolta di questi schizzi è custodita dalla figlia Anna. «Piccoli disegni, quasi diagrammi concettuali e formali, che attraverso la loro incompletezza sembrano suggerirci uno spazio lasciato all'immaginazione: una progettazione "tentativa" che sembra preludere ad una partecipazione allargata», così la Triennale descrive la mostra.

Ad affiancare gli schizzi: testi, plastici e filmati di interviste per restituire al pubblico l'organicità del pensiero di De Carlo. Contemporaneamente alla mostra sarà possibile visitare «Piazza De Carlo», un «ambiente di sosta e di incontro» progettato dal Gruppo A12. Si tratta di uno spazio che ricorda un luogo pubblico. Testimonianze, parole e immagini vengono scoperte e messe in relazione dal visitatore con la stessa casualità che contraddistingue un'incontro inaspettato.

L'installazione si inserisce nel progetto di ricerca «Triennale Live» dedicato agli Archivi Storici della Triennale di Milano. In concomitanza con alcune mostre, personalità legate al mondo dell'arte e dell'architettura sono invitate a presentare al pubblico una selezione di documenti d'archivio sotto forma di installazioni, esposizioni, performance e conversazioni.

Appuntamento: 19 dicembre 2014 - 11 gennaio 2015
Triennale di Milano. Viale Alemagna, 6, 20121. Milano.

Orari: martedì - domenica 10.30 - 20.30 | Giovedì 10.30 - 23.00

web www.triennale.org