I progetti selezionati ai 3 concorsi di progettazione Isola-Garibaldi

mostra, workshop e serate a temapresso la tensostruttura allestita al cavalcavia Bussa

Milano, 15 - 30 gennaio 2015

Dal 15 al 30 gennaio, presso la tensostruttura allestita al Cavalcavia Bussa, sarà aperta la mostra dei progetti finalisti dei 3 concorsi internazionali destinati a cambiare il volto di una parte dell'area Isola-Garibaldi: la riqualificazione del Cavalcavia stesso, il nuovo Centro Civico e il Padiglione dell'Infanzia che sorgeranno nel parco pubblico "La Biblioteca degli Alberi".

I progetti sono il frutto di un innovativo percorso di progettazione partecipata, di incontri e di discussioni pubbliche, con cui il Comune di Milano ha coinvolto i cittadini nell'ideazione e rifunzionalizzazione di luoghi urbani di ritrovo e uso collettivo.

Nella tensostruttura di 400 metri quadrati, che ospiterà anche workshop e serate a tema, saranno esposti fino al 30 gennaio i trenta progetti finalisti, dieci per ogni concorso, selezionati tra gli 829 che complessivamente hanno partecipato ai tre bandi, utilizzando la piattaforma concorsuale informatica - Concorrimi - realizzata dall'Ordine degli Architetti in collaborazione con l'Assessorato all'Urbanistica.

I concorso per la riqualificazione del Cavalcavia Bussa e del Centro Civico e del e della ludoteca "Padiglione Infanzia": erano stati banditi dal Comune di Milano, seguendo la procedura-tipo sviluppata online dall'Ordine degli architetti meneghino, in collaborazione con l'Ordine degli ingegneri di Milano. E sono stati vinti rispettivamente dal giovane team capitanato da Eliana Saracino e dall'altrettanto giovane studio Chilometro 429 e dall'équipe guidata dall'architetto Esaù Acosta Pèrez.

Appuntamento: dal 15 al 30 gennaio 2015
presso la tensostruttura allestita al cavalcavia Bussa - Milano.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: