Processi spontanei per la rigenerazione dei centri storici

Artena (Roma), domenica 19 aprile 2015 dalle ore 12:00

Nell'ambito della Biennale dello spazio pubblico si terrà presso il Museo Archeologico e Biblioteca Comunale di Artena (Roma), borgo rigenerato grazie ad un processo di partecipazione e di riattivazione durato alcuni anni, un seminario sulla rigenerazione dei centri storici.

Il seminario si propone di dare voce ad alcune iniziative spontanee di rigenerazione dei centri storici, instaurare punti di contatto, e generare scambio di conoscenza ed esperienze. Domandarsi cosa sia oggi il senso di comunità e cosa significhi città è un passo fondamentale per poter credibilmente migliorare la nostra qualità della vita.

Le iniziative autonome che proliferano in Italia

Negli ultimi cinque anni gran parte del territorio italiano ha visto sorgere iniziative urbane locali autonome che rivelano un originale movimento di energie latenti. Dopo un primo periodo di quasi invisibilità oggi alcune Regioni hanno iniziato a seguire con interesse tali iniziative e a mettere in campo strumenti per supportarle e/o agevolarne la nascita di nuove. Il caso della Regione Puglia è un chiaro esempio. Queste iniziative sono più frequenti nelle piccole realtà urbane, nonostante si contino gruppi attivi anche nelle città più grandi.

Le cause di questo fermento sono molteplici ma sicuramente le principali sono riconducibili alla disastrosa situazione lavorativa italiana e alla carenza di risorse materiali e tecniche degli enti pubblici. Le giovani generazioni che si affacciano al mondo del lavoro debbono drasticamente scegliere se emigrare in cerca di migliori opportunità, o restare in Italia e giocare il tutto per tutto puntando sulla propria creatività e capacità progettuale senza poter contare sul supporto istituzionale.

Le iniziative locali usano il capitale sociale, di cui sono ricche le nostre città, quale veicolo di rigenerazione urbana, talvolta anche in modo inconsapevole, con processi spontanei generati da situazioni sempre uniche proprio perché profondamente legate alle particolarità dei luoghi. Solitamente sono gli abitanti residenti o di rientro che danno il via alla scintilla.

Il seminario è pubblico e la partecipazione libera e gratuita senza necessità di preavviso. Per gli speaker è necessaria un'iscrizione gratuita. Il termine ultimo per inoltrare la richiesta è il 31 marzo 2015. L'iscrizione è aperta ad uno o più rappresentanti dell'esperienza presentata.

Appuntamento: domenica 19 aprile 2015 dalle ore 12:00,
presso il Museo Archeologico e Biblioteca Comunale di Artena, Ex Granaio Borghese in via Fleming

Tutte le info e il bandowww.inu.it e su progettoartena.com

pubblicato in data: