Gli arredi liturgici dopo il Concilio Vaticano II

Appuntamento della rassegna Koinè

Nell'ambito delle giornate di studio della rassegna Koinè, un convegno che si propone di riflettere sul carattere e i linguaggi di oggetti, vesti, arredi liturgici, come segno del dialogo della Chiesa con la cultura contemporanea.

Vicenza, domenica 19 aprile 2015 ore 9.45

mostre e convegni

Vicenza, domenica 19 aprile 2015 ore 9.45

Nell'ambito delle giornate di studio di Koinè, la rassegna internazionale di arredi, oggetti liturgici e componenti per l'edilizia di culto, la cui prossima edizione si terrà a Vicenza dal 18 al 21 aprile 2015, si terrà il convegno "Nobile semplicità: esperienze europee negli oggetti, nelle vesti, negli arredi liturgici dopo il Concilio Vaticano II". 

A 50 anni dalla conclusione del Concilio Vaticano II, il convegno si propone di riflettere sul carattere e i linguaggi di oggetti, vesti, arredi liturgici, come segno del dialogo della Chiesa con la cultura contemporanea in relazione al principio della "nobile semplicità", enunciato fin dalla Costituzione "Sacrosanctum Concilium" sulla Sacra liturgia e riferimento per i documenti successivi.

Il convegno si rivolge ad architetti, artisti, designer, produttori ed artigiani del settore, punti vendita specializzati, liturgisti, presbiteri, seminaristi, studenti delle facoltà universitarie di architettura, arte e beni culturali, accademie di belle arti.

Il convegno è organizzato dalla Fiera di Vicenza in collaborazione con l'Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici ed il Servizio Nazionale per l'Edilizia di Culto della CEI e con l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Vicenza.

L'evento è in fase di accreditamento presso il CNAPPC per il riconoscimento di 6 crediti formativi.

Appuntamento: domenica 19 aprile 2015 ore 9.45 - 17.00,
Padiglione 7, primo piano, sala 7.1.2.b - Fiera di Vicenza.

Info, registrazione e programmawww.koinexpo.com

pubblicato in data: