RIPRESI! I beni confiscati alla criminalità organizzata in Emilia Romagna

gli scatti di Ivano Adversi e Alessandro Zanini

L'Urban Center ospita una mostra fotografica dedicata al riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata promossa da Libera Emilia Romagna. 12 scatti di Ivano Adversi e Alessandro Zanini

Bologna, fino al 18 aprile 2015

mostre e convegni

Bologna, fino al 18 aprile 2015

Fino al 18 aprile l'Urban Center Bologna ospita la mostra fotografica «Ripresi! I beni confiscati alla criminalità organizzata in Emilia Romagna», promossa da Libera Emilia Romagna, in collaborazione con il Master universitario in Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie "Pio La Torre" diretto da Stefania Pellegrini.

Il percorso espositivo, curato da Cristina Berselli e Federica Terenzi,  è illustrato dalle fotografie di Ivano Adversi e Alessandro Zanini che documentano lo stato di conservazione di alcuni immobili ed alcuni esempi di riutilizzo possibili grazie all'impegno di enti locali, cooperative ed associazioni, sostenuti dal contributo della Regione Emilia Romagna.

mostra RIPRESI
18 marzo - 18 aprile 2015
Urban Center Bologna, Piazza Nettuno 3 Bologna

web: www.urbancenterbologna.it

pubblicato in data: