Il progetto del Giardino della Biodiversità. L'Orto Botanico dell'Università di Padova

Il racconto della storia, del progetto e del cantiere

La storia dell'Orto botanico patrimonio Unesco e l'illustrazione del progetto e del cantiere del Giardino della Biodiversità nel racconto del suo autore, l'architetto Giorgio Strappazzon, e dei tecnici delle ditte coinvolte.

Carate Brianza (MB), martedì 21 aprile 2015 ore 14.00

mostre e convegni

Carate Brianza (MB), martedì 21 aprile 2015 ore 14.00

L'Ordine degli Architetti della provincia di Monza e della Brianza organizza il seminario "Il progetto del Giardino della Biodiversità. L'Orto Botanico dell'Università di Padova - Patrimonio Unesco".

Il racconto prende avvio con l'intervento del prof. Stefano Zaggia che condurrà i presenti attraverso la storia della fondazione dell'Orto Botanico dalla sua costituzione fino alla lungimirante decisione dell' Università di Padova di ampliare gli spazi esistenti dedicando, alla infinita varietà delle specie vegetali presenti sul pianeta, la realizzazione di nuovi padiglioni.

Si illustrerà poi il concorso, l'iter progettuale e il cantiere del Giardino della Biodiversità, attraverso la spiegazione diretta del progettista e direttore lavori arch. Giorgio Strappazzon (studio VS associati) e dei tecnici delle ditte che hanno fornito i materiali per la realizzazione. Un complesso progettato con grande attenzione all'impatto ambientale: dall'articolazione degli spazi, al funzionamento degli impianti, tutto è ottimizzato per sfruttare al meglio l'energia solare; mentre un composto fotocatalitico riveste le superfici opache delle serre e abbatte l'inquinamento atmosferico; e dove particolari sonde comandano i sistemi di gestione climatica in relazione alle esigenze di vita delle piante.

Introduzione
arch. Carlo Mariani, responsabile Commissione Beni Culturali e Paesaggio

Lineamenti storici della fondazione dell'Orto Botanico
prof. Stefano Zaggia, Università degli Studi di Padova

Restauro e ampliamento dell'Orto Botanico di Padova tra tradizione e innovazione
Arch. Giorgio Strappazzon, progettista e direttore lavori

I nuovi sistemi di fissaggio su vetro
geom. Luca Esposito, Engineering Fischer Italia

Cromoglass: stampe su vetro di grandi dimensioni con vernici ceramiche
Giorgia Giacchetto, Veneto Vetro

Il verde tecnologico
dott. Stefano Frapoli, Poliflor

Per l'evento sono stati richiesti 4 crediti formativi validi per l'aggiornamento degli architetti.

Appuntamento: martedì 21 aprile 2015 ore 14.00 - 18.00
Via Garibaldi, 37 Centro congressi Banca di Credito Cooperativo "Il Parco" Auditorium - Carate Brianza.

Iscrizioniwww.ordinearchitetti.mb.it

pubblicato in data: