Viaggio nell'architettura del Novecento in Toscana

Riparte dalla Palazzina Reale di piazza Stazione la mostra itinerante dedicata a 500 interventi architettonici realizzati nel secolo scorso nel territorio toscano.

Firenze, 5 - 15 maggio 2015

mostre e convegni

Firenze, 5 - 15 maggio 2015

Lo stadio di Firenze progettato da Pier Luigi Nervi, la Stazione di Santa Maria Novella, la Chiesa dell'Autostrada di Michelucci. Ma non solo. L'architettura toscana del Novecento non è stata soltanto questi tre capolavori conosciuti in tutto il mondo, ma un panorama variegato e di grande valore con alcuni importanti tratti comuni.

L'occasione per riscoprire questo patrimonio è la mostra "Viaggio nell'architettura del Novecento in Toscana", che viene inaugurata oggi alle 17.30 alla Palazzina Reale di piazza Stazione, nuova Casa dell'Architettura di Firenze.

L'esposizione è composta da fotografie e documenti selezionati su 500 opere architettoniche toscane considerate di rilevante interesse storico e artistico. La ricerca e la catalogazione sono il frutto di un lungo lavoro condotto dalla Fondazione Michelucci con la Regione Toscana e più recentemente con il Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Dallo studio delle opere emerge una "matrice toscana" soprattutto nel rapporto tra antico e moderno e fra opera e contesto, una matrice in cui è chiara la volontà di non concepire l'intervento architettonico come un capolavoro isolato ma come elemento qualitativo e innovativo di un sistema di relazioni.

Appuntamento: inaugurazione lunedì 4 maggio 2015, ore 17.30
periodo espositivo 5 - 15 maggio 2015
Palazzina Reale, Complesso della Stazione Firenze SMN

catalogo ebook gratuito: www.architetturatoscana.it/at2015ita/ATXXebook-ita-web.pdf

La mostra, promossa da Regione Toscana, Fondazione Michelucci e Associazione Toscani nel Mondo, è itinerante: si è tenuta per la prima volta a Buenos Aires nell'ottobre scorso e poi ha fatto tappa in diversi luoghi dell'America Latina. L'appuntamento fiorentino è stato organizzato dall'Ordine degli Architetti di Firenze e dalla Fondazione Architetti Firenze, che hanno messo a disposizione i propri spazi nella loro nuova sede alla Palazzina Reale della stazione di Santa Maria Novella.

pubblicato in data: