Il restauro del moderno

due convegni sull'intervento da poco concluso sulla Ca' Brütta e sulla conservazione dell'architettura del '900

Milano, 18 maggio e 8 giugno 2016

Teicos Costruzioni, Studio Restauri Formica e Gasparoli Restauri promuovono due incontri sul restauro del moderno.

Il primo, mercoledì 18 maggio, è dedicato all'intervento sulla Ca' Brütta, condominio milanese e opera prima dell'architetto Giovanni Muzio. Interverranno, tra gli altri, i progettisti dell'intervento, ossia i professionisti dello Studio Feiffer & Raimondi. 

Il secondo appuntamento, previsto per mercoledì 8 giugno, approfondirà alcune questioni (legislative, tecniche e culturali) relazionate alla conservazione dell'architettura del Novecento.

Gli incontri

18 maggio 2016, ore 09.00-13.00

L'intervento sulla Ca' Brütta tra conservazione e restauro

Un'iniziativa privata restituisce alla cittadinanza un bene prezioso: un edificio storico tra i più caratteristici della città. L'Associazione Temporanea di Imprese Teicos Costruzioni, Gasparoli Restauri, Studio Restauri Formica ha scelto di mettere in mostra l'intervento di restauro, perché possa essere da stimolo verso una più attenta cura del patrimonio privato quale protagonista del panorama architettonico urbano.

La mostra è al Castello Sforzesco a Milano dal 16 aprile al 10 luglio. (info: www.cabrutta.it).

Il progetto di restauro conservativo
Studio Feiffer & Raimondi 

Il condominio
rag. Bruno Baresi - amministrazione Baresi

L'edificio e la sua storia 
arch. Giovanni Tommaso Muzio - Archivio Muzio

Il cantiere di conservazione e restauro
ATI - Teicos Costruzioni, Gasparoli Restauri, Studio Restauri Formica

Quando i colori minerali sposano l'architettura di inizio Novecento
dott. Alessandro Torre, responsabile tecnico Keim

Progetto di pulitura e controllo qualità
dott.ssa Caterina Giovannini, Amministratore Delegato IBIX srl

8 giugno 2016 ore 9.00/13.00

La conservazione dell'architettura del Novecento: problemi aperti, aspetti legislativi, tecnici e culturali

La tutela dell'architettura del Novecento: prendendo spunto dal recupero della Ca' Brütta vengono approfondite più questioni: profili legislativi e culturali, problematiche aperte e possibili prospettive per la migliore conservazione dell'architettura della prima metà del XX secolo.

La tutela dell'architettura del Novecento in rapporto alla vigente legislazione
arch. Giancarlo Borellini, soprintendente per le Provincie di Parma e Piacenza

Il restauro del moderno: problemi inediti di carattere metodologico e tecnico
prof. Paolo Gasparoli - Gasparoli Restauri

Interventi sul privato in edifici del Novecento: quali sfide nell'era della sostenibilità
Ing. Guido Hugony - Teicos Costruzioni

La ristrutturazione dell'antico chiostro bramantesco di Sant'Ambrogio 
prof.ssa Vittoria Castoldi Formica - Studio Restauri Formica

Il processo partecipativo dei condòmini nella scelta di un intervento rispettoso della storia
avv. Furio Savanco, studio legale Savanco

Come tutelare gli edifici non tutelati della città moderna: questioni di quantità e di qualità
arch. Antonella Ranaldi, soprintendente per le Provincie di Milano, Bergamo, Como, Lecco, Lodi, Monza, Pavia, Sondrio e Varese.

Appuntamento: 18 maggio e 8 giugno 2016
Sala Pilastri - Sale viscontee, Castello Sforzesco - Milano.

pubblicato in data: