Abitare le Alpi Occidentali in un clima che cambia: un convegno sull'architettura responsabile a Cuneo

Cuneo, lunedì 19 dicembre 2016 | ore 16:30 - 20:00

L'Ordine degli Architetti di Cuneo organizza il convegno Abitare le Alpi Occidentali in un clima che cambia, un incontro a cui parteciperanno il meteorologo Luca Mercalli, le istituzioni e gli addetti ai lavori chiamati a confrontarsi su una problematica, quella del surriscaldamento globale, che interessa ogni ambito della società civile, soprattutto nei territori dell'arco alpino italiano. 

Il dibattito si baserà su un confronto a partire dai dati scientifici, dagli scenari più generali e da quelli relativi alle Alpi Occidentali, un'area estremamente sensibile al problema e su cui sono stati stimati impatti particolarmente elevati. Saranno illustrati alcuni esempi di edifici e architetture esemplari, non solo dal punto di vista dell'efficienza delle risorse energetiche e ambientali, ma anche per la rilevanza nel rapporto col paesaggio. L'incontro punterà ad approfondire il ruolo dell'architettura responsabile, sostenibile e di qualità, soprattutto in contesti come quello alpino, dove la dimensione ambientale e quella paesaggistica sono condizioni fondamentali per lo sviluppo economico, in particolare quello turistico, e per l'identità sociale delle comunità che vivono quei luoghi. Si rifletterà su quali strategie e quale genere di consapevolezza sia necessario creare per stimolare un coinvolgimento che interesserà la politica, ma anche la vita quotidiana della gente.

Il convegno

In un contesto sensibile come quello alpino è necessario intervenire in modo tale da coniugare funzionalità, sostenibilità energetica e qualità architettonica, sia in forma tradizionale che contemporanea. L'obiettivo è quello di avviare un percorso formativo rivolto a tutti gli attori che vivono nel territorio alpino in grado di spingere verso il cambiamento culturale per passare dal concetto di sostenibiltà a quello di responsabilità del costruito. 

La soluzione per combattere il surriscaldamento globale è cercare di ridurre le emissioni individuali di gas serra, buona parte delle quali è dovuta allo spreco energetico legato alle abitazioni. È per questo che è necessario rendere più efficienti, indipendenti e sostenibili le case.

A supporto di questa intenzione ci sono conoscenze e tecnologie adeguate per farlo, ma occorre procedere prima possibile. La trasformazione passa dalla consapevolezza culturale e tecnica necessaria affinchè gli interventi dell'uomo riescano a ricostruire un'identità del luogo. 

Il pianeta si sta riscaldando e continuerà a farlo nei prossimi decenni per via delle attività umane legate alla combustione di carbone, gas e petrolio. Lo scenario è allarmante per la fascia alpina, in particolare, ma per il Paese intero, in generale. Il mondo economico, quello industriale, le istituzioni e il comparto edilizio, oltre che, ovviamente, i singoli cittadini, sono chiamati a modificare abitudini e obiettivi per costruire un mondo più sostenibile attraverso l'efficienza nell'uso delle risorse e dell'energia, la riduzione degli sprechi e il ricorso a fonti rinnovabili.

Partecipazione 

L'iscrizione è aperta a tutti gli architetti ed è gratuita o a pagamento a seconda dell'Ordine di appartenenza.

Iscrizione e costi

La partecipazione all'evento richiede la registrazione obbligatoria da effettuare sul sito internet morningsun.sgiservizi.cloud entro il 15 dicembre 2016.

Gli iscritti all'Ordine degli Architetti di Cuneo potranno partecipare all'evento e accedere al riconoscimento dei CFP previsti pagando una quota di iscrizione pari a 18,30 €.

Gli architetti appartenenti agli altri Ordini, invece, potranno iscriversi gratuitamente, ma non riceveranno alcun credito formativo.

CFP

L'evento darà diritto al riconoscimento di 2 CFP per i soli iscritti all'Ordine degli Architetti di Cuneo.

Appuntamento

lunedì 19 Dicembre 2016 ore 16.30 - 20.00
Sala Einaudi - Centro Incontri della Provincia di Cuneo - Corso Dante 41, Cuneo

Programma

Informazioni

morningsun.sgiservizi.cloud

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: