Open House Roma: i luoghi più belli della Capitale aprono le loro porte al pubblico per un weekend

Roma, 4 - 7 maggio 2017

Sabato 6 e domenica 7 maggio 2017 tornerà Open House Roma, l'evento che gratuitamente, dal 2012, apre le porte di oltre 200 luoghi, solitamente inaccessibili, a cittadini e turisti per far conoscere le grandi architetture distribuite sul territorio comunale. Open House è un grande evento di architettura organizzato in 4 continenti e 31 città nell'ambito del festival internazionale Open House Worldwide, nato a Londra nel 1992 e diffusosi gradualmente in tutto il mondo.

Un solo weekend per fruire di centinaia di edifici dalle notevoli peculiarità artistiche e architettoniche. L'evento rivolge attenzione al patrimonio storico, ma anche e soprattutto a quello moderno e contemporaneo. Sarà possibile inoltrarsi nei cantieri della città in trasformazione, tra le stanze degli appartamenti privati, nel fascino dei grandi palazzi.

Le visite saranno condotte dai progettisti stessi, dai cultori dell'architettura, dagli studenti delle tre Facoltà di Roma, IED e Accademia di Belle Arti e dai volontari del Touring Club Italiano. Saranno previsti tour pedonali e ciclabili, numerosi eventi speciali e tante iniziative che permetteranno ai cittadini e ai visitatori di scoprire il patrimonio nascosto della Capitale. 

Come nelle precedenti edizioni il programma di Open House Roma sarà suddiviso in 5 aree tematiche: città della conoscenza, attraversare la storia, architettura del quotidiano, abitare, factory e produzione creativa. Su quest'ultimo tema Open House Roma vuole offrire una visione a 360° mettendo in luce i tanti spazi che stanno diventando, con azioni bottom up, distretti creativi del terzo settore e che stanno contribuendo a recuperare molte zone prima abbandonate della città, dal Mandrione a Castel Bolognese, da Portuense al Pigneto.

Tra le novità, l'apertura straordinaria della sede della FAO in viale Aventino, con la splendida terrazza affacciata su Roma, ma anche la visita speciale all'Agenzia Spaziale Italiana durante la quale si racconterà la vita sulla Stazione Spaziale, un grande laboratorio che galleggia a 400 km dalla Terra, così come la visita al Palazzo delle Finanze sede del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Si potrà visitare anche il Palazzo della Civiltà Italiana, sede dello storico marchio dell'alta moda FENDI, con accesso privilegiato alla terrazza; si potrà scendere nel cuore della città con la visita alla Stazione San Giovanni della Metro C, un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso gli strati archeologici della città raccontati da un allestimento museale.

Tante le case private aperte durante l'evento al cui interno architetti e progettisti ne racconteranno le caratteristiche, tra le altre Casa Baccina dell'architetto Massimo Adario o il Loft Metropolitano di Matca Studio.

In programma, inoltre, 30 tour e 50 eventi speciali tra cui Il Futuro passa da qui, previsto per entrambe le giornate, che trasformerà gli spazi dell'Ex Pastificio Pantanella, oggi sede di AIL e GIMEMA onlus, in un laboratorio per rileggere Roma attraverso le sue molte vesti e per far crescere la voglia di progettualità, di ambizione, di futuro e che ospiterà domenica sera alle 19.00 la festa di chiusura di Open House Roma; ma anche Banda Larga a Piazza Tevere, previsto per sabato alle 18.30 a cura di Tevereterno durante il quale musicisti in formazione di banda si esibiranno sulla banchina del Tevere.

stamperie 152 progetto di 3C+t Capolei Cavalli | foto Moreno Maggi

Quest'anno, per la prima volta, Open House Roma raddoppia il suo appuntamento organizzando nei due giorni precedenti Urbanitas, 1° Forum per una città sostenibile, resiliente e creativa, previsto per il 4-5 maggio presso il Maxxi, Museo delle Arti del XXI secolo e la Sala Convegni di AIL, in via Casilina 5.

Partecipazione

L'evento è totalmente gratuito. Sarà possibile visitare tutti i siti aderenti all'iniziativa e partecipare a tutti gli eventi promossi senza pagare alcun biglietto d'ingresso. 

Nei diversi luoghi sarà possibile accedere secondo le seguenti modalità:

  • Accesso libero per ordine di arrivo
  • Registrandosi ed effettuando la prenotazione su www.openhouseroma.org. In alcuni siti è richiesta la prenotazione da effettuare contattando gli indirizzi specificati nella scheda di ciascun luogo. 
  • Tramite Rush Line, ovvero tentando di entrare per ordine di arrivo anche nei siti con prenotazione in sostituzione di visitatori che non dovessero presentarsi. 

Appuntamenti

- Open House Roma | sabato 6 e domenica 7 maggio 2017
- Urbanitas | giovedì 4 e venerdì 5 maggio 2017

mag 04
mag 07

Open House Roma: i luoghi più belli della Capitale aprono le loro porte al pubblico per un weekend Roma

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: