Disegnare nella città. Architettura in Portogallo

mostra

Milano, 20 Gennaio - 28 Marzo 2004

Una mostra che concentra il suo sguardo su alcune situazioni architettoniche recentemente realizzate in Portogallo, che permettono di esemplificare la forma con cui vengono pensate e progettate le trasformazioni urbane. Lisbona, Porto, Evora, Montemor-o-Velho e Idanha-a Velha sono stati scelti a rappresentanza di luoghi eterogenei e significativi per le loro differenti forme di crescita e trasformazione.

L'esposizione è caratterizzata dall'uso di diversi materiali iconografici e critici quali fotografie, maquette, disegni d'autore, mappe cartografiche, disegni tecnici e di dettaglio.

Le fotografie presenti in mostra documentano i progetti degli architetti Fernando Tàvora, Eduardo Souto de Moura, Carrilho da Graça, Gonçalo Byrne, Vitor Figueredo, Adalberto Dias, Rem Koohlas, Atelier 15, Miguel Figueira e, naturalmente, Àlvaro Siza, mentre un'altra sezione è riservata al fotografo e architetto Gabriele Basilico, il cui lavoro di documentazione del paesaggio urbano è occasione di conoscenza di altri luoghi entro i propri.

A cura di Àlvaro Siza con la collaborazione di Maddalena d'Alfonso, Antonio Madureira, Joao Soares, Andrè Tavares Ingresso: euro 5.00/ 3.00/ 2.00

Biglietto cumulativo per Disegnare nella città e Premio Mies Van Der Rohe: euro 7.00/ 5.00/ 3.00

Sede: Triennale di Milano - viale Alemagna, 6 - Milano

Sito web: www.triennale.it

pubblicato in data: