Tangenziale. Il caso della sopraelevata San Lorenzo

mostra

Roma, fino al 15 marzo 2004

L'Accademia Nazionale di San Luca promuove, da lunedì 2 a lunedì 9 febbraio 2004, il secondo Laboratorio di Progettazione (LAB_2) a cura di Lucio Passarelli con Alessandro d’Onofrio.

Quest'anno l'Accademia si propone un obiettivo mirato, il "caso" Tangenziale-est ed in particolare il tratto della ben nota Sopraelevata (dalla Tiburtina a zona Scalo San Lorenzo, Prenestina, Casilina, fino a San Giovanni, per una lunghezza di circa 2,5 chilometri) tema oggetto di vivaci polemiche.  

Oggi il Comune di Roma prevede lo smantellamento della struttura viaria, che andrà sostituita con strutture alternative, al fine di restituire l’iniziale vivibilità alle abitazioni duramente penalizzate dal traffico.

Il LAB_2 intende contribuire al dibattito in corso indagando, senza obiettivi predeterminati, su modalità d’intervento anche non convenzionali, nuove destinazioni d’uso, proposte alternative di mobilità, inediti scenari per un’infrastruttura urbana consolidata. Le soluzioni quindi potranno liberamente oscillare dalla demolizione alla conservazione parziale o totale della sopraelevata.  

Martedì 10 febbraio (ore 10,30) a Palazzo Carpegna saranno esposti e discussi in pubblico i risultati del LAB_2; nella stessa occasione saranno presentati gli Atti del Convegno internazionale e del laboratorio Architettura e Arte oggi nel centro storico e nel paesaggio, promosso nel dicembre 2002 dall’Accademia Nazionale di San Luca in collaborazione con la Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali –DARC- e con la Fondazione La Quadriennale di Roma.  

I risultati del Lab_2 rimarranno esposti a palazzo Carpegna dal 12/02/04 al 28/02/04. 

pubblicato in data: