L'evoluzione delle tecnologie costruttive nelle grandi cupole dell'architettura

Il Prof. Ing. Giorgio Croci racconterà, in una Letio Magistralis all'Accademia Nazionale di San Luca, l'evoluzione delle tecniche di costruzione delle grandi cupole dei monumenti del passato. Dal Pantheon a Santa Sofia, da Santa Maria del Fiore, a S. Pietro per una narrazione architettonica e strutturale.

Roma, mercoledì 15 novembre 2017 | ore 18.00

mostre e convegni

Roma, mercoledì 15 novembre 2017 | ore 18.00

Il Prof. Ing. Giorgio Croci racconterà, in una Letio Magistralis all'Accademia Nazionale di San Luca, l'evoluzione delle tecniche di costruzione delle grandi cupole dei monumenti del passato. Dal Pantheon a Santa Sofia, da Santa Maria del Fiore a S. Pietro per una narrazione architettonica e strutturale.

Un'esperienza pratica e teorica, quella del prof. ing. Giorgio Croci, che gli ha permesso di ricevere diversi premi e riconoscimenti, tra questi, nel 2008, la "Medaglia d'Oro ai Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell'Arte", conferita dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. In qualità di docente universitario ha contribuito allo sviluppo di teorie e analisi innovative per la diagnostica e la salvaguardia dei monumenti, nella pratica professionale ha seguito invece progetti di recupero significativi, come gli interventi di restauro e consolidamento della Basilica di San Francesco di Assisi o la progettazione degli interventi per la stabilizzazione della Torre di Pisa.

Sarà la sua competenza a guidare i partecipanti nella storia dell'evoluzione delle tecnologie usate nella costruzione dei monumenti antichi. A cominciare dalla scoperta dell'arco e il conseguente sviluppo della realizzazione delle cupole, seguendo quattro casi studi esemplari: il Pantheon, Santa Sofia, Santa Maria del Fiore e la cupola di San Pietro, si scopriranno un ventaglio di soluzioni tecnologiche diverse strettamente connesse alle conoscenze scientifiche, ai materiali e alle tecnologie delle diverse epoche storiche.

A completare la lezione saranno presentati i lavori nella Basilica di San Francesco di Assisi e nella Torre di Pisa, visti come un momento significativo nell'evoluzione delle tecniche e tecnologie e, più in genere, rappresentanti di un nuovo approccio alla conservazione e restauro.

La Letio Magistralis sarà introdotta da Francesco Moschini e presentata da Pio Baldi e Giovanni Carbonara.

Storia e conservazione dei monumenti | Le grandi cupole dell'architettura

Roma, Palazzo Carpegna, Accademia Nazionale di San Luca
mercoledì 15 novembre 2017 | ore 18.00

Maggiori informazioni:
www.accademiasanluca.eu/it

Nov 15

L'evoluzione delle tecnologie costruttive nelle grandi cupole dell'architettura Roma, Palazzo Carpegna

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: