Eppur si muove: studenti e docenti riflettono sul valore dell'architettura scolastica

spazi aperti all'architettura delle scuole

Roma, martedì 19 dicembre 2017 | ore 14.45

Una mostra, un workshop e una web radio, questi gli ingredienti del progetto promosso dall'I.T.I.S. G. Galilei di Roma e IN/ARCH, presentato il prossimo 19 dicembre con una conferenza pubblica. A parlare del ruolo dell'architettura e del suo valore pedagogico saranno gli ideatori del progetto e gli arch. Claudio LucchinRiccardo Hopps.

L'edificio dell'I.T.I.S. G. Galilei, il cui nucleo principale è stato progettato nel 1929 dall'architetto Marcello Piacentini, è stato lo sfondo del progetto Eppur si muove, un'iniziativa finanziata dal MiBACT nell'ambito dell'Avviso pubblico per il finanziamento di progetti culturali finalizzati alla tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e storico "Scuola: spazio aperto alla cultura".

All'interno di questo progetto studenti e docenti della scuola sono stati coinvolti in una riflessione sull'importanza della qualità architettonica degli spazi scolastici e sulle possibili sperimentazioni da avviare per un'integrazione tra spazi scolastici e contesto sociale e ambientale di riferimento.

Tre sono stati i risultati di questo processo:

  • workshop di progettazione partecipata in cui un gruppo di studenti dell'I.T.I.S. Galileo Galilei accompagnati e coordinati da IN/ARCH hanno lavorato insieme per una riprogettazione funzionale ed architettonica di alcuni spazi abbandonati del complesso scolastico
  • una "web radio" sviluppata da studenti dell' I.T.I.S. G. Galilei e dell'IIS Carlo Urbani coordinati da Carlo Elli
  • una mostra di architetture scolastiche che illustra alcuni esempi virtuosi di ristrutturazione di edifici scolastici esistenti che abbiano saputo porre particolare attenzione all'integrazione dell'edificio scolastico nel tessuto ambientale e sociale circostante.

Il progetto sarà presentato il prossimo 19 dicembre nelle sede dell'I.T.I.S. G. Galilei attraverso una conferenza pubblica dove saranno presenti, tra gli altri, il curatore della mostra Massimo Locci (IN/ARCH), il coordinatore del workshop Massimo Galletta (IN/ARCH) e il coordinatore della web radio GiGa. Giovani del Galilei Carlo Elli (Conduttore di Rtl 102.5 ). Interverranno inoltre nel dibattito l'architetto Claudio Lucchin con un intervento dal titolo "Il mondo gira, giriamo la scuola" e l'arch. Riccardo Hopps, vincitore del concorso Scuole Innovative nell'area di Casoria (NA) con un intervento dal titolo "Scuole verdi che insegnano. Casoria: un esempio #FuoriClasse".

Eppur si muove | Spazi aperti all'architettura delle scuole 

Roma, I.T.I.S. G. Galilei, Aula Magna, via Conte Verde 51
martedì 19 dicembre 2017 | ore 14.45
ingresso libero

Programma completo

dic 19

Eppur si muove: studenti e docenti riflettono sul valore dell'architettura scolastica spazi aperti all'architettura delle scuole
Roma, I.T.I.S. G. Galilei, Aula Magna, via Conte Verde 51

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: