Paris Design Week 2018: la festa parigina dedicata al design

Parigi, 6 - 15 settembre 2018

Appuntamento a Parigi per gli appassionati di design, è in arrivo la Paris Design Week 2018 con dieci giorni 100% tendenza tra le strade della capitale francese.

La Ville Lumière non tradisce le aspettative e, sotto una Tour Eiffel illuminata alla giapponese, organizza anche quest'anno una grande festa gratuita dedicata al design e ai suoi protagonisti: 200 luoghi aperti in 4 quartieri, 9 itinerari tematici, giovani talenti in mostra, dibattiti, vernissage e djset per una manifestazione che accoglie ogni anno quasi 100.000 visitatori.

Paris Design Week 2018

Il trampolino di lancio dei giovani talenti quest'anno è al Ground Control

Quest'anno LE OFF, l'evento chiave dedicato ai giovani designer internazionali, si reinventa e cambia location, lascia i Docks e la Cité de la Mode per trasferirsi sulla rive droite in partenariato con Ground Control a la Halle Charolais.

Riservata ai giovani talenti attivi da meno di 7 anni, questa manifestazione nasce con l'intento di accompagnare i designer del domani dal punto di vista professionale e dar loro visibilità internazionale.

I creativi, venuti dal mondo intero, presenteranno qui prototipi e collezioni inedite componendo una grande mostra che attira ogni anno un pubblico sempre più numeroso.

Grande curiosità si respira inoltre intorno alla nuova location, Ground Control, un ex stazione di smistamento postale attualmente utilizzato come luogo di creazione e diffusione culturale e artistica, di sperimentazione e scoperta.

Talks: les objets dans la vie

Sempre a Ground Control le Talks, moderate da Chantal Hamaide, daranno la parola ad alcuni protagonisti internazionali che discuteranno su alcuni temi legati al design, all'architettura e all'arte.

Thomas le Thierry ad esempio, fondatore dello studio Vizeum, sarà in dialogo con la designer Matali Crasset sul tema delle metodologie innovative per ottimizzare la circolazione e gli utilizzi della città, mentre Pauline Deltour e Philippe Mihélic, di Lab Postal e Yellow Innovation, discuteranno con il designer Patrick Jouin sul disegno dello spazio pubblico.

Tra gli ospiti anche Ana Mir e Emili Padros, d'Emilianastudio e Nicola Delon del collectif Encore Heureux, progettisti del Padiglione francese alla Biennale di Venezia, che parleranno del progettare come terapia urbana.


Alexandre Cammas, Mattali Crasset, Chantal Hamaide, Minh Man Nguyen, 2015 © Jacques Gavard

5 afterworks nei quartieri del design

Durante cinque giorni, a rotazione, ogni quartiere coinvolto nella manifestazione organizza per il pubblico una serata di vernissage e attività dove si potranno scoprire i luoghi di tendenza e incontrare i professionisti del salone Maison & Objet.

I quartieri interessati dall'attività sono: Saint-Germaindes-Prés, les Halles-Marais-Bastille, l'Opéra-Concorde-Etoile et BarbèsStalingrad, oltre ai giovani designer di Ground Control.


Concert de Tom Dixon au Centre Pompidou, 2015 © Nikola Krtolica

La Tour Eiffel si rivolge al Giappone

Per celebrare l'inizio della stagione artistica Japonismes 2018 dedicata al Giappone, un sole nipponico sorgerà sulla Tour Eiffel grazie all'installazione di Motoko Ishii e Akari-Lisa Ishii, madre e figlia light designer giapponesi ambasciatrici della luce.
Tra espressione artistica tradizionale e tecnologia giapponese, l'evento rappresenterà un momento memorabile delle celebrazioni di quest'anno.


Motoko Ishii et Akari-­‐Lisa Ishii | © DR

Appuntamento

Parigi, 6 - 15 settembre 2018

Maggiori informazioni
www.maison-objet.com/fr/paris-design-week

set 06
set 15

Paris Design Week 2018: la festa parigina dedicata al design Parigi

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: