cit. - l'architetto prima dell'architetto: quattro progettisti raccontano la professione

Ugo Dellapiana, Paolo Borghino, Edoardo Milesi e Alberto Cibinetto

Biella, 14 e 28 novembre 2018

Le carriere di quattro architetti - Ugo Dellapiana, Paolo Borghino, Edoardo Milesi e Alberto Cibinetto - caratterizzati da età, formazione e approccio al progetto completamente diversi, saranno l'oggetto di un dialogo a tu per tu con il pubblico biellese, nel "salotto" di Palazzo Gromo Losa nelle due serate del 14 e 28 novembre.

L'evento, organizzato dalla Commissione Giovani dell'Ordine degli Architetti di Biella in collaborazione con AIAB (Associazione degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia di Biella), intende approfondire la figura dell'architetto cercando di capire la "sostenibilità" della professione al giorno d'oggi.

Lo spettatore sarà quindi accompagnato all'interno di quattro diverse vite, in una narrazione temporale e aneddotica, in cui si indagheranno le dinamiche reali della quotidianità, cercando di cogliere impressioni, momenti e decisioni più o meno volontarie, che hanno guidato le diverse carriere.

"cit. - l'architetto prima dell'architetto" vuole essere una risposta alle incertezze e ai disorientamenti dei nostri tempi, portando una ventata di ottimismo, stimolazione e incoraggiamento.

La narrazione si rivolge a tutti, ma con particolare attenzione ai giovani, chiamati in questi anni a prendere decisioni sul proprio futuro, nel tentativo di creare maggiore consapevolezza; saranno coinvolte anche le classi quinte delle scuole superiori, nel tentativo di un orientamento verso l'università o il mondo del lavoro.

Ogni incontro sarà moderato dallo scrittore Gianni Biondillo e vedrà protagonisti relatori con caratteristiche ben diverse l'uno dall'altro:

  • Ugo Dellapiana, classe 1958, autore di opere principalmente nel territorio delle Langhe dove ha progettato diverse cantine, edifici di culto, ricettivi e residenze private. Dopo un lungo percorso in proprio, dal 1994 fa parte dello studio Archicura.
  • Paolo Borghino, nato a Cuneo nel 1981, è il fondatore con Sarah Becchio di StudioErrante Architetture, un gruppo di lavoro con sede a Savigliano (CN) che ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Maggia 2013, la segnalazione al Premio Giovane talento dell'architettura italiana 2013, il Bauwelt Award 2015, il premio Architetti Arco Alpino 2016.
  • Edoardo Milesi, nato a Bergamo nel 1954, è un esperto in materia di tutela paesistico-ambientale, ha conseguito numerose specializzazioni tra le quali ecologia dell'architettura, architettura religiosa e arte dei giardini. Nel 1990 fonda lo studio Archos attraverso il quale s'impegna in un'attività progettuale che si caratterizza per coerenza di metodo e per la costante ricerca intorno agli aspetti ambientali, sociali e costruttivi dell'architettura.
  • Alberto Cibinetto, veneziano classe 1985, da otto anni si dedica alla Visualizzazione Architettonica; nel 2010 fonda lo studio di Visualizzazione Baumatte che realizza immagini per studi nazionali e internazionali di architettura. La passione per la fotografia, il painting digitale e la computer grafica nella sua accezione più ampia, sono un continuo stimolo per la profonda e costante ricerca che tutt'ora affianca il suo lavoro di CG artist.

Al termine sarà offerto a tutti i partecipanti un'apericena curata dalla Strada del Riso Vercellese di Qualità e dallo chef Davide Ghisio. 

cit. - l'architetto prima dell'architetto

Biella, Palazzo Gromo Losa
14 e 28 novembre 2018

Iscrizione

Ingresso gratuito, gradita prenotazione via mail a: cit.biella@gmail.com.

Locandina

nov 14
nov 28

cit. - l'architetto prima dell'architetto: quattro progettisti raccontano la professione Ugo Dellapiana, Paolo Borghino, Edoardo Milesi e Alberto Cibinetto
Biella, Palazzo Gromo Losa

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: