Guido Guidi. 05 03 usine duval_le corbusier

mostra

Milano, 23 marzo - 4 maggio 2004

Martedì 23 marzo ore 18.00, la galleria Alessandro De March inaugura la personale di Guido Guidi. L'autore sarà presente all’inaugurazione

Guidi è il fotografo italiano che più d'ogni altro ha esplorato i confini del nostro paesaggio contemporaneo. La serie fotografica che viene presentata in galleria è tratta dal lavoro che l'artista ha realizzato per il libro: "Le Corbusier - scritti" a cura di Rosa Tamborrino edito da Einaudi nella serie I Millenni.

Queste fotografie sono state eseguite nel maggio del 2003 presso l'Usine Duval a Saint Dié des Vosges in Francia.

Le fotografie di  Guido Guidi sono l'emanazione del suo desiderio di non fuggire dalle cose, di investigare gli oggetti, il suo rapporto stretto con quanto lo circonda. Il suo sguardo selettivo arriva a circoscrivere delle particolarità e dei dettagli imprevisti che rivelano tutta la sensibilità del fotografo nel tradurre in immagini soggetti in apparenza anonimi.

Guidi, attraverso la sua attenzione per il particolare, nel suo mettere insieme gli elementi e nell'uso sapiente della luce  riesce a rendere l a realtà visibile una sorta di libro scritto in una lingua ignota di cui si tenta, volta per volta, frase dopo frase, segno dopo segno, di recuperarne il senso  perduto.

Nella sua sequenza narrativa, organizzata secondo una struttura soprattutto 'mentale',  è naturale per Guidi valorizzare lo spazio come entità in sé e non come contenitore delle cose che vi abitano. Per questo ama ogni tipo di oggetto e qualunque forma lo spazio assuma di volta in volta, anche ciò che può apparire vuoto ma che vuoto non è.

GALLERIA ALESSANDRO DE MARCH
VIA RIGOLA 1 I – 20159 MILANO
T/F +39 02 6685580 e-mail demach@libero.it

pubblicato in data: