IRENEO ALEANDRI 1795 1885. L'architettura del purismo nello stato pontificio

mostra

San Severino Marche, 27 marzo - 25 aprile 2004

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, promossa ed organizzata dalla Provincia di Macerata, Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali e al Turismo, in collaborazione con la Regione Marche, le Province di Ascoli Piceno e Perugia, i Comuni di Macerata, San Severino Marche e Spoleto, le Soprintendenze regionali per i Beni culturali e per i Beni architettonici di Marche e Umbria, la Fondazione Carima e l'Ordine provinciale degli Architetti di Macerata, sabato 27 Marzo 2004, alle ore 18,30 a San Severino Marche presso il Piano Nobile del Palazzo Comunale, si inaugurerà la mostra "IRENEO ALEANDRI 1795 1885. L'ARCHITETTURA DEL PURISMO NELLO STATO PONTIFICIO".

La mostra dedicata all’architetto marchigiano è scandita in quattro sezioni ed ospita 80 disegni autografi eseguiti nel corso della sua lunga attività professionale, uniti ad un album di 90 esercitazioni accademiche.

Oltre ai disegni sarà esposto materiale documentario tra cui i due preziosi diplomi d’Accademia autografi di Antonio Canova, una scelta di trattati d’architettura provenienti dalla biblioteca personale dell’architetto, con rare edizioni di Palladio, Alberti e Vignola.

L'esposizione sarà completata da alcuni plastici che, per la prima volta, doneranno la terza dimensione a opere progettate dall’Aleandri e non realizzate. Tutto il materiale proveniente dalla Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata e dall’Archivio di Stato di Spoleto è pressoché inedito, poco conosciuto agli studiosi e al pubblico 

Dopo San Severino Marche, sempre nel 2004, la mostra sarà trasferita a Spoleto, nel complesso di San Nicolò in concomitanza con il Festival dei Due Mondi e a Macerata, all’interno dello Sferisterio (dal 17 luglio al 18 agosto) durante la stagione lirica.

Ulteriori informazioni sul sito web
www.ireneo.aleandri.sinp.net

pubblicato in data: