La costruzione in terra cruda in Italia: verso una normativa nazionale

convegno

Roma, 12 maggio 2004

A Roma, nelle sale di Palazzo Marini dalle 10.00 alle 17.00, il Convegno promosso dall’Associazione Nazionale Città della Terra Cruda

L'Associazione Nazionale Città della Terra Cruda nasce sulla esigenza di numerose realtà locali di tutelare e valorizzare l’architettura in terra cruda presente sul territorio e di recuperare una tradizione costruttiva che ben si lega alle tematiche dello sviluppo sostenibile e della bioedilizia.

È in corso in Italia un dibattito e un confronto per reintrodurre l’uso della terra cruda nel ciclo edilizio dove oggi, a parte alcune iniziative regionali, non trova riferimenti utili nella nostra legislazione.

Questo dibattito è stato alimentato dalla presentazione in Parlamento e dall'avvio del dibattito in Commissione Lavori Pubblici e Ambiente delle proposte di legge da parte degli on.li Lion – Cossa.

L'intento à quello di coinvolgere le maggiori istituzioni nazionali e internazionali impegnate su queste problematiche.

Segreteria organizzativa arch. Gaia Bollini
Telefono e fax 0424 383.338
E-mail gaia.arch@tiscalinet.it | gaia.bollini@uniud.it

Il programma completo sul sito www.casediterra.it

 

pubblicato in data: