Giorno della Memoria. L'Ordine di Roma reintroduce nell'Albo i nomi degli architetti allontanati durante le Leggi Razziali

incontro alla Casa dell'Architettura

Roma, lunedì 27 gennaio 2020 | ore 14.30

Angelo Di Castro, Romeo Di Castro, Umberto Di Segni e Davide Pacanowsky sono i nomi dei professionisti di cultura e religione ebraica cancellati dall'Ordine degli Architetti di Roma durante le Leggi Razziali del 1938.

A quasi 80 anni da quell'evento, il prossimo 27 gennaio in occasione del Giorno della Memoria, l'OAR in collaborazione con gli Ordini degli Architetti di Lazio e Umbria, annullerà quel gesto tremendo con una cerimonia "simbolica" alla presenza dei familiari delle vittime.

Grazie all'intervento di architetti ed esponenti degli Ordini Regionali e della Comunità Ebraica, l'incontro permetterà inoltre di conoscere più da vicino l'opera, più o meno nota di questi professionisti.

Programma 

GIORNO DELLA MEMORIA
Casa dell'Architettura
Piazza Manfredo Fanti 47, Roma
lunedì 27 gennaio 2020 | ore 14.30
4 CFP
+ infoformazione.architettiroma.it

gen 27

Giorno della Memoria. L'Ordine di Roma reintroduce nell'Albo i nomi degli architetti allontanati durante le Leggi Razziali incontro alla Casa dell'Architettura
Casa dell’Architettura, Piazza Manfredo Fanti 47, Roma

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: