Ivrea visioni e previsioni. A Strambino un incontro sul futuro della città industriale novecentesca

Strambino (TO), evento rinviato per disposizioni COVID-19

La città di Ivrea e quello che diventerà a seguito della recente iscrizione tra i siti patrimonio dell'Unesco, sono al centro della conferenza "Ivrea visioni e previsioni" organizzata dal Comune di Strambino (TO) per il prossimo 13 marzo 2020.

L'incontro intende portare l'attenzione sul tema della città industriale novecentesca le cui caratteristiche restano ad Ivrea ancora ben visibili, pur avendo infatti perso la sua funzione produttiva originaria il centro urbano custodisce ancora un importante patrimonio costruito.

In particolare si parlerà dell'opportunità rappresentata dall'iscrizione all'Unesco, avvenuta nel 2018 ed intesa come riconoscimento tangibile del valore architettonico e sociale della visione riformatrice di Adriano Olivetti. 

Crediti formativi

L'incontro è gratuito e prevede il riconoscimento di 2 CFP per gli architetti in regola con il pagamento della quota annua di iscrizione all'Albo alla data dell'evento.

Programma della conferenza

IVREA VISIONI E PREVISIONI
Palazzo municipale, salone Unità d'Italia
Piazza Municipio 1, Strambino (TO)
venerdì 13 marzo 2020 | ore 17.30 - 19.30
evento rinviato per disposizioni COVID-19
+ info: www.fondazioneperlarchitettura.it

pubblicato in data: