Libri al MAXXI | Roma e l'eredità di Louis Kahn

Roma, mercoledì 4 novembre 2020 | ore 18.30-20.00

«Pochi architetti moderni hanno avuto con una città un rapporto così formativo come quello di Kahn con Roma»

Di questo si parlerà al Maxxi in occasione della presentazione del volume "Rome and the legacy of Louis I. Kahn", scritto da Marco Falsetti ed Elisabetta Barizza, pubblicato dalla casa editrice Routledge.

Intervengono: 
Franco Purini architetto, Professore emerito Sapienza Università di Roma
Renato Partenope architetto, Docente Sapienza Università di Roma
Carlo Severati architetto, Docente e fondatore di Embrice
Andrea Maglio architetto, Docente Università degli Studi di Napoli Federico II

Sebbene la fama dell'architetto statunitense Louis Kahn inizi durante il periodo trascorso a Philadelphia, fu proprio il soggiorno nella città eterna a segnare il punto di svolta della sua opera, periodo in cui presero forma tutti i processi che maturò negli anni precedenti. 

Allo stesso modo, a partire dagli anni '60, l'architettura di Kahn esercitò una profonda influenza sull'architettura italiana e soprattutto su quella romana, condizionandone l'evoluzione e gli sviluppi successivi.

La figura di Kahn, maestro inquieto, venne vista subito come rivelatrice, capace di oscillare tra la serena celebrazione degli enigmi del tempo e il desiderio di disvelare il dominio della forma e della materia.

per la rassegna "libri al MAXXI"
ROME AND THE LEGACY OF LOUIS I. KAHN
presentazione del libro di Marco Falsetti ed Elisabetta Barzizza

prenotazione obbligatoria | compila il form per prenotare il posto
* 10 posti individuali riservati per i titolari della card myMAXXI scrivendo a mymaxxi@fondazionemaxxi.it, entro il giorno prima dell'evento
+info: maxxi.art

nov 04

Libri al MAXXI | Roma e l'eredità di Louis Kahn Museo nazionale delle arti del XXI secolo, via Guido Reni 4A, Roma

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: