Dialoghi di paesaggio. Incontro con lo studio MADE sui paesaggi del riciclo: riutilizzare, trasformare, progettare

webinar organizzato da OAR | 2 CFP

mercoledì 25 novembre 2020 | ore 16.00

L'Ordine Architetti Roma organizza un incontro online gratuito dal titolo Dialoghi di Paesaggio: Esperienze Professionali che vedrà protagonista lo studio MADE associati sul tema di "Paesaggi del riciclo: riutilizzare, trasformare, progettare".

Il tema della rigenerazione degli ambiti urbani, periurbani e territoriali rappresenterà con molta probabilità il leitmotiv degli interventi su cui si indirizzerà il settore pubblico.

Attraverso il racconto diretto dei protagonisti, con le proprie esperienze di buona pratica nella progettazione e trasformazione del territorio, saranno illustrate occasioni professionali di sostenibilità sociale, ambientale e rigenerazione di ambiti altrimenti compromessi. Il webinar, della durata di due ore, si pone così l'obiettivo di promuovere nuovi sviluppi possibili e sostenibili per il superamento dell'attuale fase emergenziale.

Numerose risorse pubbliche verranno infatti canalizzate per affrontare la situazione, per rimettere in moto i meccanismi di trasformazione del territorio.

Sia la Commissione Europea ("European Green Deal" 2019 e il "Sustainable Europe Investment Plan" 2020) che il Governo Italiano (Decreto Clima 2020) hanno stabilito che il "Green Deal" sarà il pilastro decisivo per una nuova crescita economica, promuovendo azioni atte a migliorare concretamente l'Ecosistema ed il Paesaggio entro cui viviamo.

Programma

  • ore 16.00 Inizio webinar e introduzione
    Flavio Trinca, Delegato OAR per il Paesaggio
  • ore 16.15
    Rigenerazioni: riflessioni e sperimentazioni progettuali sul recupero e la re-invenzione del paesaggio come nuova possibilità di fruibilità del territorio
    Michela De Poli e Adriano Marangon di MADE Associati metteranno al centro dell'intervento una riflessione sugli esempi di progettazione, sviluppati negli ultimi 20 anni, per il recupero del suolo e per rendere fruibili porzioni di territorio sottratti dall'industrializzazione e da altri fenomeni di trasformazione e sviluppo che ne hanno compromesso la qualità originaria. Terreni bonificati, cave recuperate, ex discariche, "terrains vague", ambiti inutilizzati riconosciuti come spazi potenziali per una nuova ricchezza sociale, economica, ambientale e che diventano occasione di una nuova forma di progetto contemporanea.
  • ore 16:30  
    Parco Giacomini a Motta di Licenza (TV): da ex discarica rifiuti urbani a parco pubblico
    L'esempio di Parco Giacomini, all'interno di un'area di conferimento dei rifiuti solidi urbani abbandonata, in un paese di circa 10.000 abitanti, come opportunità di riappropriazione di uno spazio aperto e di rivitalizzazione di un bosco trascurato. Il tentativo è quello di costruire un legame propositivo tra quanto è presente in un sito, la disponibilità finanziaria e le richieste funzionali della comunità.
    Intervento di Michela De Poli, architetto paesaggista MADE Associati
  • ore 17.00 
    Cantina Pizzolato a Villorbja (TV): sostenibilità e strategie
    L'esempio della Cantina Pizzolato, struttura inserita in un territorio coltivato, strutturato e organizzato e ben integrato nel paesaggio circostante. Il nuovo edificio diventa un'occasione di riordino e di riallaccio tra il sistema degli spazi aperti e la struttura edificata attraverso il recupero di segni, modalità associative e matericità che provengono dal mondo agrario. 
    Intervento di Adriano Marangon, architetto MADE associati 

Al termine del webinar è previsto un dibattito, durante il quale MADE associati risponderanno alle domande dei partecipanti.

Locandina

Per partecipare al webinar è necessaria la registrazione.
La partecipazione all'evento riconosce 2 CFP | Codice ARRM2303
+info: formazione.architettiroma.it

pubblicato in data: