«Biennale Architettura Sneak Peek» una "sbirciatina" ai padiglioni della 17. Mostra Internazionale di Architettura

video-intervista inedita ad Hashim Sarkis, 5 podcast con la voce del curatore e uno speciale progetto su Spotify

La 17. Mostra Internazionale di Architettura si avvicina. E così, da oggi - 12 novembre - sul sito www.labiennale.org saranno disponibili una serie di contenuti che ci faranno dare, almeno virtualmente, "una sbirciatina" ai padiglioni della prossima Biennale di Architettura.

I contenuti - con una programmazione giornaliera - saranno fruibili sul sito e sui canali social della Biennale (Twitter, Facebook, Instagram, YouTube), in un alternarsi di contributi creati dagli architetti invitati e da quelli dei Paesi partecipanti.

A dare il via al progetto sarà la video intervista di Hashim Sarkis, condotta dallo storico e critico di architettura Luca Molinari, a cui faranno seguito video e immagini uniche di ciò che vedremo nell'edizione 2021. 

"Sarà interessante capire - commenta Sarkis - come ogni partecipante, in quest'anno così particolare, avrà saputo guardare oltre i propri confini nazionali, specialmente attraverso le discussioni e gli incontri sulle piattaforme digitali, e come queste iniziative verranno poi assorbite nella progettazione e realizzazione di allestimenti e padiglioni."

Le 5 domande di Hashim Sarkis ai partecipanti

Il video e le immagini risponderanno alle 5 domande poste ai partecipanti dallo stesso curatore:

  • Come replicare oggi alla domanda How will we live together? e come coinvolgere anche un pubblico "non specializzato" nei temi dell'architettura?
  • In che modo il team ha collaborato al progetto di Mostra e come si può definire la figura dell'architetto come convener?
  • Ogni spazio architettonico dà vita a nuovi assetti e relazioni sociali: come si rappresentano queste relazioni nel progetto?
  • Come si relaziona il progetto alle cinque scale identificate dal tema della Mostra: Among Diverse Beings? As New Households, As Emerging Communities, Across Borders, As One Planet
  • La Biennale Architettura è stata rinviata al 2021 a causa dell'emergenza sanitaria mondiale ancora in corso. Forse è troppo presto per descrivere l'impatto della pandemia sull'architettura, sulla Biennale, sui progetti e sul tema di mostra. Al di là di questo, cosa ci si aspetta dalla Biennale Architettura 2021, viste anche le tante sfide che Venezia ha dovuto affrontare negli ultimi anni a livello globale?

Il podcast

I pensieri e le riflessioni di Sarkis sulle cinque scale della Mostra saranno raccolte in un podcast, i cui episodi - in lingua inglese - avranno come filo conduttore uno sguardo particolare alla città di Venezia, alla sua storia e al modo in cui si relaziona alle scale di convivenza.

Il primo appuntamento, in programma per lunedì 16 novembre, sarà disponibile su Spotify, Apple Podcasts e Google Podcasts.

Spotify

Il profilo Spotify della Biennale accoglierà, invece, la colonna sonora ufficiale della Biennale Architettura 2021, una playlist contenente i brani scelti dai partecipanti, tra musiche, canzoni o componimenti che hanno ispirato il loro lavoro e che ne rappresentano l'identità e l'attività professionale.

Questa speciale colonna sonora potrà poi diventare il sottofondo di accompagnamento durante la visita della mostra.

17. Mostra Internazionale di Architettura - Biennale di Venezia
How will we live together? a cura di Hashim Sarkis
22 maggio - 21 novembre 2021
+info: labiennale.org

mag 22
nov 21

«Biennale Architettura Sneak Peek» una "sbirciatina" ai padiglioni della 17. Mostra Internazionale di Architettura video-intervista inedita ad Hashim Sarkis, 5 podcast con la voce del curatore e uno speciale progetto su Spotify
Venezia

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: