Cinema Nervi - omaggio sperimentale e contemporaneo al grande maestro

diretta Facebook

pubblicato il:

giovedì 17 dicembre 2020 | ore 18

Manifattura Tabacchi di Firenze ha organizzato per domani pomeriggio un talk in live streaming che anticipa l'esposizione "Pier Luigi Nervi, la Struttura e la Bellezza", da inaugurare non appena sarà consentito, e presenta con ospiti d'eccezione il lavoro del grande maestro in chiave contemporanea.

Realizzato in collaborazione con Parasite 2.0, collettivo con base a Milano, Londra e Bruxelles che indaga lo stato dell'habitat umano attraverso un ibrido di architettura, design e arte, Cinema Nervi declina il lavoro del grande maestro in chiave contemporanea e interdisciplinare attraverso il linguaggio digitale.

Il progetto ha infatti coinvolto cinque studi di architetti, designer e artisti internazionali [ Lucia Tahan (Berlino), Clube (San Paolo), Alessio Grancini (Los Angeles), The Pleasure Paradox (Milano, Amsterdam, Amburgo, Rotterdam) e Anabel Garcia-Kurland (Londra) ], chiamati a reinterpretare cinque delle architetture in mostra [ il Palazzo del Lavoro a Torino, l'Ambasciata Italiana a Brasilia, Manifattura Tabacchi e lo Stadio G. Berta (oggi Artemio Franchi) a Firenze, e la Sede Unesco a Parigi.

La diretta vedrà il dialogo tra Andrea Pessina (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città di Firenze e le province di Pistoia e Prato), Elisabetta Nervi (Associazione Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project), Alessandro Colombo (Comitato Scientifico Pier Luigi Nervi, Architettura come sfida) e Parasite 2.0. (curatori del progetto Cinema Nervi), moderato da Michelangelo Giombini (Manifattura Tabacchi) con Caterina Taurelli Salimbeni (NAM - Not A Museum).

Prendendo ispirazione da una delle opere più care al Maestro, il Cinema-Teatro Augusteo di Napoli, Cinema Nervi si pone come un invito a guardare da una nuova prospettiva e a riscoprire l'importanza culturale di Pier Luigi Nervi, la cui lunga attività è stata guidata dall'idea di architettura come forma d'arte, una visione che si ritrova nel patrimonio storico che ha lasciato in eredità.

la mostra è parte del ciclo itinerante Pier Luigi Nervi, Architettura come sfida, progetto di Associazione Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project (Bruxelles) e Laboratorio Nervi Politecnico di Milano (Lecco). La mostra è co-prodotta da Manifattura Tabacchi, in partenariato con Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

APPUNTAMENTO
giovedì 17 dicembre 2020 - ore 18.00
Pagina Facebook - Manifattura Tabacchi