Villa Adriana a Tivoli. Restauro e valorizzazione del sito UNESCO

webinar organizzato dall'Ordine Architetti Roma | 2 CFP

lunedì 25 gennaio 2021 | ore 16-18

L'Ordine degli Architetti di Roma organizza un webinar gratuito dedicato all'area archeologica di Villa Adriana a Tivoli, patrimonio dell'Umanità UNESCO dal 1999.

Durante l'incontro si parlerà della storia del complesso, degli interventi di scavo, dei restauri che si sono succeduti e delle istituzioni passate e presenti che si sono occupate della sua tutela e valorizzazione.

Il complesso abitativo monumentale, costruito a partire dal 117 d.C. e voluto dall'imperatore Adriano come sua residenza, venne realizzato su un edificio preesistente della moglie Vibia Sabina.

Fra il 2002 e il 2015 sono stati effettuati a Villa Adriana, dalla ex Soprintendenza archeologica, importanti scavi concentrati soprattutto sui meno noti complessi periferici, come la Villa dove è stato esplorato un altro complesso, già ritenuto meramente utilitario (c.d. Palestra), che invece si è rivelato a diretta frequentazione imperiale.

Programma

  • ore 16.00
    introduzione al webinar
    interviene Maria Giuseppina Gimma - Delegato OAR Beni Culturali, Restauro, Conservazione - CTF Direttore della rivista "I Beni Culturali - Tutela, Valorizzazione, Attività Culturali"
  • ore 16.10
    1° intervento | restauro del teatro marittimo e recupero funzionale degli ingressi a Villa Adriana
    L'intervento sul Teatro Marittimo che ha restituito ai visitatori della Villa la possibilità di percorrere il peristilio circolare circondante la cosiddetta isola di Adriano
    interviene Aldo Mancini - Architetto, libero professionista
  • ore 16:20
    2° intervento | il restauro del teatro marittimo
    Ultimi restauri effettuati di recente, nell'ambito del contesto planimetrico di Villa Adriana
    interviene Sergio Sgalambro - Architetto, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
  • ore 16:40
    3° intervento | Villa Adriana e dintorni: i vincoli ministeriali, monumentali e paesaggistici
    I decreti  imposti dalle due soprintendenze - archeologica e architettonico paesaggistica - per la tutela dei monumenti e il paesaggio dell'area archeologica e dei suoi dintorni, per garantirne la conservazione del contesto. 
    interviene Margherita Eichberg, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP) per l'area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l'Etruria meridionale
  • ore 16:50
    4° intervento | il tema dell'Egitto a Villa Adriana tra vecchi e nuovi scavi
    Il ritrovamento del c.d. Antinoeion, un recinto rettangolare includente due templi affrontati, davanti a una larga esedra che dà accesso a un sacello. L'arredo scultoreo e decorativo di tipo egittizzante, la presenza di palme dattilifere e il basamento fra i due templi, su cui doveva innalzarsi l'obelisco oggi sul Pincio a Roma, rendono assai verosimile che si tratti della tomba-tempio di Antinoo, l'amasio dell'imperatore Adriano, morto tragicamente nel Nilo (130 d.C.) e divinizzato come Antinoo-Osiride.
    interviene Zaccaria Mari, archeologo, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
  • ore 17:10
    5° intervento | il sito Unesco e la sua buffer zone. Il paesaggio di Villa Adriana intorno al parco archeologico
    La predisposizione del piano di gestione da parte degli Enti locali. Le azioni di tutela, comprendenti l'indirizzo delle trasformazioni ed il rilascio dei pareri paesaggistici, si concludono, per la Soprintendenza, con la denuncia degli abusi ed il controllo della loro repressione che spetta in prima istanza agli Enti locali, con i quali è necessario attivare sinergie.
    interviene Raffaella Strati, Architetto, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
  • ore 17:30
    dibattito e considerazioni conclusive: "scenari e problematiche"
    moderatore: Maria Giuseppina Gimma
    intervengono: 
    Pier Federico Caliari, Phd Professore Ordinario - Architettura, Interni, Museografia e Design di mostre
    Aldo Mancini, libero professionista
    Sergio Sgalambro, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
    Margherita Eichberg, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
    Zaccaria Mari, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)
    Raffaella Strati, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio (ABAP)

+ info e locandina

Il webinar dà diritto a 2 CFP.

È obbligatoria la registrazione online su
formazione.architettiroma.it
Codice ARRM2352

pubblicato in data: