Un progetto per il futuro

mostra

pubblicato il:

Firenze, fino al 30 settembre 2004

Nella sede storica di Banca CR Firenze viene presentata  l'esposizione dei sette progetti degli architetti di fama internazionale quali Mario Bellini, Norman Foster, Giorgio Grassi, Steven Holl, Lee Polisano, Fabrizio Rossi Prodi, Paolo Zermani che hanno accettato di partecipare al concorso indetto dalla Banca per la nuova sede della Direzione Generale.

Ha vinto la proposta dell'architetto milanese Giorgio Grassi, uno dei maggiori esponenti dell'architettura contemporanea, docente al Politecnico di Milano e autore di importanti realizzazioni in Italia e all’estero anche nella nuova Berlino, con un progetto che la commissione ha prescelto in base a criteri di natura sia estetica che funzionale.

Tutto il complesso architettonico ideato dal professor Grassi si ispira ad un estremo rigore formale che rievoca l’armonia dei grandi architetti del Rinascimento. I materiali costruttivi utilizzati per le facciate saranno la pietra e il mattone, secondo lo stile della tradizione architettonica fiorentina a cui si richiama anche la geometrica e ritmica scansione degli spazi ideata dal professor Grassi.

La mostra dei progetti, allestita nella Sala delle Colonne della sede di via Bufalini, resterà aperta al pubblico almeno fino al 30 settembre, con orario coincidente a quello degli uffici della banca.

Ulteriori informazioni

Le immagini