Architetture Trasparenti - proteggere col vetro

evento online gratuito con Giovanni Vaccarini e Duilio Damilano

giovedì 29 aprile 2021 | ore 17.00

Proseguono le dirette streaming con i protagonisti dell'architettura contemporanea promosse dall'azienda Faraone per festeggiare i suoi 50 anni di attività.

Dopo il confronto su Colorare il Vetro con Italo Rota e Illuminare il vetro con Michele de Lucchi, è la volta dell'incontro con i progettisti Giovanni Vaccarini e Duilio Damilano sul tema Architetture Trasparenti proteggere col vetro.

Sabatino e Flavio Faraone - giovedì 29 aprile a partire dalle 17 - dialogheranno live con gli architetti Vaccarini e Damilano moderati da Anna Mainoli, e presenteranno insieme il volume ARCHITETTURE TRASPARENTI progettare il vetro, progettare col vetro. Un'edizione speciale, curata da Matteo Moscatelli per Forma Edizioni e ideata da Roberto Volpe, per narrare l'evoluzione del vetro e del progetto, introducendo anche gli scenari futuri di un settore che non ha mai smesso di innovare e che offre ancora grandi spazi per la sperimentazione.

I posti sono limitati, clicca subito QUI per prenotare un posto!

Giovanni Vaccarini architetto pluripremiato, ha ricevuto il premio Ad'A (Architetture dell'Adriatico) nel 2012, il premio speciale della Yakov Chernikhov Foundation nel 2015, il Prix Bilan de l'immobilier romand nel 2016 e l'Architizier A+Award nel 2017. L'edificio VGramsci a Giulianova è stato nominato per il Mies van der Rohe Award nel 2017. Con POWERBARN - polo per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili a Ravenna - vince il premio The Plan, sezione production.

Duilio Damilano descriverà le potenzialità del vetro in architettura nell'Edificio F5 a Cuneo (2014). Tra i progetti più significativi troviamo la Oficina Vidre Negre a Cuneo (2011) nominata per il Mies van der Rohe Award del 2013, la Gazoline Petrol Station a Cuneo (2011), la Maison de la Lumiere a Bologna (2008) a cui si sono aggiunti, negli ultimi 5 anni, alcuni interventi di carattere residenziale e commerciale in Lussemburgo. Il lavoro dello studio è stato pubblicato nelle principali riviste di settore e presentato alla Biennale di Venezia.

pubblicato in data: