Architettura 6.0. Tra progetto e futuro

6 progetti, 6 visioni, 6 studi di architettura

pubblicato il:

Milano, 6-24 settembre 2021 | ore 10.30-19.00

Cosentino City Milano - in piazza Fontana - ospiterà dal 6 al 24 settembre la mostra ARCHITETTURA 6.0, curata da Danilo Premoli, con i progetti e le visioni di Atelier(s) Alfonso FemiaPark AssociatiDontstop Lab Maurizio De Caro e Michele BrunelloMYGGVittorio Grassi ArchitectsGiuseppe Tortato Architetti.

Si tratta di una piccola esposizione che prenderà forma a partire dal pensiero progettuale di un edificio a tipologia libera, ideale e al tempo stesso reale. Tavole e modelli 3D in resina racconteranno i progetti, architetture differenti tra loro accomunate dal vincolo imposto dal curatore: la pianta quadrata o doppio rettangolo con altezza uguale, fondamentale per realizzare in 3D un cubo architettonico.

Durante la mostra una stampante sarà in funzione per far comprendere le potenzialità della stampa 3D.

Il 9 settembre si terrà anche il talk: VISIONI IMMOBILIARI 6.0 con con Francesca Zirnstein e Micaela Musso

Architettura 6.0 | i progetti, i progettisti

la mostra

UNDER THE SKY SOTTO UN CIELO / Atelier(s) Alfonso Femia

Una riflessione sugli spazi collettivi, riprodotta con un sistema costruttivo arcaico, con la copertura che definisce un perimetro, appoggiata sul terreno in pochi punti, monumentale ma al tempo stesso discreta e dal minimo impatto sul territorio.

Scandito da grandi vasi trapezoidali come una sequenza di segni che si racconta nel tempo, Under the sky sotto un cielo... è un progetto da sperimentare in una o più piazze del Mediterraneo.

IL SILENZIO (E IL RUMORE) DELL'ARCHITETTURA DENTRO LA NATURA / Dontstop Lab Maurizio De Caro e Michele Brunello

Un'architettura senza filtri e soglie, una struttura poliformica che guarda la natura e ne è attraversata, per vivere e per giocare, che esprime libertà di attraversamento, di uso e l'eliminazione di ogni definizione funzionale: de-comprimersi, ri-appropriarsi del silenzio, relazionarsi con i materiali della natura ricreati nel progetto che contiene ogni virtualità espressiva, ogni possibilità dell'esistenza.

CASA BLOSSOM / Studio Mygg

Un manifesto dedicato a una nuova idea di glamping botanico, un luogo per contemplare e conoscere la natura senza possederla. Si tratta di un padiglione che grazie alla rivoluzionaria stampa 3D può ripetersi fino a generare un insediamento di multipli diffusi in un contesto naturale.

Casa Blossom si presenterà così come un luogo di studio e villeggiatura, una casa semplice come un fiore a stella in cui ogni petalo corrisponde a una funzione della vita. Ogni spazio sarà diviso da un giardino-erbario dove poter studiare e conoscere la natura con un amore disinteressato.

HQ SOLE 24 ORE / Park Associati

Un intervento di hard retrofitting che evidenzierà l'importanza del modello 3D per la visualizzazione del progetto.

Park Associati trasforma un edificio cubico monolitico rinchiuso nel proprio volume opaco in un edificio innovativo, permeabile e godibile, caratterizzato dalla ricerca sulla facciata, dagli spazi interni luminosi e adattabili alle esigenze del tenant, il gruppo editoriale Il Sole 24 Ore, e dalla grande terrazza al decimo piano con vista sulla città e sulle Alpi.

EM3 PLANET EARTH MODULE / Vittorio Grassi Architects

Un edificio prefabbricato che prende origine da una forma cubica di 9 m di lato e si curva di volta in volta in facce concave o convesse. Le unità abitative, costituite da sezioni ripetute e modulari, sono pensate per essere realizzate in un processo industriale off-site, consegnate in cantiere e installate.

Lo studio concepisce l'architettura come un processo industriale sostenibile, basato sulla scalabilità, la modularità e la customizzazione, finalizzate alla qualità, al controllo e a rendere più efficienti i processi.

EM3 Planet Earth Module è un progetto integrato, in cui l'utente finale viene coinvolto fin da subito: allo studio attento del design si associa quindi una profonda relazione con la persona. L'edificio può essere personalizzato e adattato in base alle caratteristiche dei luoghi in cui si trova e la composizione generale può cambiare a seconda del clima e delle necessità, così come i materiali e le finiture.

IL FARO NELL'ISOLA IN CITTÀ / Giuseppe Tortato Architetti

Un eremo in città, una piccola torre in legno ritorta biodegradabile al 100% come un faro al centro di boschi e orti. Come fuori dal mondo, l'edificio è volutamente indipendente dal contesto secondo un approccio mentale di critica verso l'esistente. Un'architettura ispirata ai tulou della Cina meridionale, abitazioni contadine collettive, costruite a fortezza, in cui è forte il contatto diretto tra le persone.

VISIONI IMMOBILIARI 6.0

Il talk

giovedì 9 settembre 2021 | ore 18.30

In programma anche il talk a cura di Requadro Real Estate e Office Observer con Francesca Zirnstein - direttore generale di Scenari Immobiliari, Micaela Musso - direttore generale di Abaco Team, gruppo Gabetti.

ARCHITETTURA 6.0
Concept e art direction: Danilo Premoli
piazza Fontana 6, Milano
6-24 settembre 2021
ore 10.30-19.00

La registrazione è consigliata ma non obbligatoria, inviando una mail a architettura6.0@ioarch.it.
Gli ingressi potrebbero subire restrizioni legate all'emergenza sanitaria.
La registrazione e l'indicazione di un orario garantirà la precedenza.

set 06
set 24

Architettura 6.0. Tra progetto e futuro 6 progetti, 6 visioni, 6 studi di architettura
Cosentino City Milano

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario