Acca Software

La tecnologia è in continua evoluzione e l'impatto sui tecnici è più grande che mai. Soprattutto in momenti di forte ripresa come quello attuale è necessario rimanere al passo con le tante novità normative e tecnologiche, ed è importante non lasciare nessuno indietro.

Per questo Acca Software, torna anche nel 2021 con uno straordinario evento virtuale inclusivo, il più grande del settore in Italia, costruito intorno alle vere esigenze del tecnico, del settore AEC. Oltre 100 appuntamenti in calendario per avere la più ampia possibilità di scelta, la massima libertà di personalizzazione, la migliore esperienza digitale possibile.

Fra i percorsi anche webinar per la formazione e l'aggiornamento professionale sul BIM, approfondimenti dedicati al Superbonus e nuove tecnologie Cloud per la progettazione in edilizia.

La Convention ACCA sarà l'occasione per conoscere nuove soluzioni volte a SEMPLIFICARE IL LAVORO e approfondire il ruolo delle nuove tecnologie digitali sulla progettazione, realizzazione e gestione dei nuovi edifici e sull'importanza di innovare il patrimonio edilizio esistente pubblico e privato in un momento particolarmente propizio per il settore delle costruzioni, che deve misurarsi con la grande sfida della ripartenza.

Scopri il programma completo, scegli gli eventi a cui partecipare e ISCRIVITI, la partecipazione è gratuita.

Convention ACCA 2021 | le aree tematiche: Formazione, Demo, Assistenza

FORMAZIONE E CRESCITA PROFESSIONALE quindi, al centro della nuova edizione del digital event di ACCA, con approfondimenti sui temi di maggiore attualità, presentazioni delle novità BIM e delle nuove tecnologie dedicate al mondo dell'Architettura, dell'Ingegneria e delle Costruzioni, illustrazioni di best practices.

Il palinsesto prevede più di 100 eventi suddivisi in 3 grandi aree tematiche:
Formazione, Demo, Assistenza. Ecco qualche numero:

  • 48 eventi formativi gratuiti in live streaming, con i maggiori esperti del settore in live chat su BIM, Superbonus e nuove tecnologie Cloud per la progettazione in edilizia;
  • 49 demo live e on demand dei software ACCA;
  • 7 ore dedicate alla soluzione di casi di assistenza e al confronto con gli utenti dei software ACCA;
  • 54 relatori;
  • 24 super ospiti (relatori ed esperti da: Politecnico di Milano, Università di Firenze, CNR di Pisa, DIST Università di Napoli Federico II, DIARC Università di Napoli Federico II, Consorzio STRESS, BIG).

Convention ACCA 2021 | gli argomenti

BIM / openBIM / IFC

  • Si parlerà di gestione del processo BIM in openBIM, GIS, Facility Management, IOT, Data management, Project management, Blockchain e di BIM e direzione lavori. Interessanti gli approfondimenti ed i casi applicativi su HBIM e Scan to BIM.
  • Si parlerà anche di BIM e calcolo energetico dinamico, architettura, impianti, BIM negli impianti elettrici ed antincendio, realtà virtuale e realtà aumentata
  • Gli incontri riguarderanno anche IFC e infrastrutture, IFC server, IDS, IFC editor, IFC clash detection, IFC checker, IFC compare, piattaforma cloud.
  • Un importante focus verrà dedicato ai professionisti del BIM, con approfondimenti su percorsi formativi, esami di qualificazione, ruoli, competenze, opportunità.

BIM e ARCHITECTURAL VISUALIZATION

La rappresentazione di una nuova opera prima che il processo di costruzione sia iniziato è un aspetto della progettazione sempre più importante per i professionisti che vogliono rispondere in maniera puntuale e precisa alle esigenze del committente. Per rispondere a questa esigenza viene utilizzata l'Architectural Visualization, che consente di rappresentare l'opera con rendering fotorealistici, video, realtà virtuale immersiva e realtà virtuale. Durante la Convention ACCA si vedrà come fare in pratica.

SUPERBONUS

Non mancheranno approfondimenti e casi pratici di applicazione legati al Superbonus e agli incentivi economici oltre il Superbonus; anche in questo caso dalla teoria alla pratica: calcolo delle prestazioni energetiche, pratiche edilizie, computo e contabilità lavori, comunicazione dati all'ENEA.

BIM e PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Un appuntamento sarà dedicato ai nuovi appalti BIM e a come devono comportarsi tecnici, imprese e Pubbliche Amministrazioni.

CASI STUDIO - GLI INTERVENTI DEGLI OSPITI

Numerosi e particolarmente interessanti i contributi degli ospiti provenienti dal mondo accademico e della ricerca porteranno alla Convention 2021. Tra questi:

  • Alberto Pavan ed Elisa Sattanino del Politecnico di Milano parleranno di ISO 19650.
  • Marco Lorenzo Trani e Francesca Ripamonti, sempre del Politecnico di Milano, argomenteranno sul progetto ergotecnico BIM del cantiere.
  • Pietro Capone e Vito Getuli dell'Università di Firenze con Ottavio Zirilli del CNR di Pisa presenteranno due casi studio quali esempio di modellazione BIM del cantiere per l'ottimizzazione della sicurezza e della produttività e di utilizzo di BIM e Realtà Virtuale Immersiva quale strumento di formazione dei lavoratori.
  • Domenico Asprone e Angelo Ciccone dell'Università Federico II di Napoli parleranno di strategie di digitalizzazione di infrastrutture ferroviarie esistenti attraverso la presentazione del caso studio della linea Cancello - Benevento.
  • Sempre Domenico Asprone, questa volta con Tommaso Pastore e Giulio Mariniello dell'Università Federico II di Napoli, illustrerà come BIM e Intelligenza Artificiale possono cambiare la vita degli ingegneri.
  • Christian Musella del DIST e Emanuela Lanzara, Simona Scandurra e Margherita Pulcrano del DIARC Università Federico II di Napoli parleranno di BIM e piattaforme in cloud per la modellazione e gli interventi su edifici storici.
  • Alberto Zinno del Consorzio STRESS presenterà il caso studio di Villa d'Este a Tivoli nel quadro dell'utilizzo di software e piattaforme in cloud per la modellazione e gli interventi su parchi storici;
  • insieme a Mario Losasso, Renata Picone, Luigi Veronese e Enza Tersigni del gruppo di ricerca del Dipartimento di Architettura dell'Università di Napoli Federico II presenteranno l'esempio del Museo Nazionale di Capodimonte con approfondimenti sulla digitalizzazione delle informazioni per il restauro architettonico; la fruizione e accessibilità dei beni culturali; la gestione degli aspetti energetici e la gestione delle operazioni di facility management.
  • Francesco Battimelli di MicroGeo illustrerà i reali vantaggi ottenuti dalle moderne tecnologie Slam su rilievi per gli incentivi superbonus 110.
  • Tommaso Melchini, Francesco Saturno, Domenico Bono e Cosimo Metastasio di BIG parleranno di Scan to BIM.

Scegli gli eventi da seguire e ISCRIVITI, la partecipazione è gratuita.