Lo sport e l'architettura

incontro

Catania, 20 dicembre 2004, ore 17.00

Il rapporto tra lo sport e l'architettura è l'argomento del quinto ed ultimo appuntamento de “I Lunedì dell’Architettura” organizzati dall’Istituto Nazionale di Architettura – Sezione Sicilia, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell’Università di Catania e con il patrocinio degli Assessorati alle Politiche Culturali del Comune e della Provincia di Catania.

Presso l'Aula Oliveri del DAU, verrà presentato il volume "Stadi del mondo" dell’architetto Angelo Spampanato.

Un giro del mondo attraverso novanta stadi, per indagare una tipologia che negli ultimi anni è stata molto visitata dai più grandi progettisti con letture diversificate.

I grandi stadi non sono più pensati solo per lo svolgimento settimanale delle partite di calcio ma soddisferanno altre funzioni richieste dalle città in cui vengono realizzati, come ristoranti, alberghi, multisale cinematografiche ed altro.

Saranno presenti l’autore del libro Angelo Spampanato, il presidente di In/Arch-Sicilia, Franco Porto, ed i docenti Santi Cascone e Riccardo Dell’Osso.

Sono stati invitati a partecipare gli Assessori allo Sport ed ai lavori Pubblici del Comune, Nino Strano e Antonio Scalone, e della Provincia, Daniele Capuana e Francesco Calanducci. Interverrà il giornalista sportivo Umberto Teghini.

pubblicato in data: