Jan Kaplicky - future systems

conferenza visiva

Firenze, 4 maggio 2005, ore 16.00

Il Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura è promotore, nell'ambito delle Attività Didattiche e di Ricerca della Facoltà di Architettura di Firenze della conferenza di Jan Kaplicky, co-fondatore dello studio londinese Future Systems.

Interverranno il Prof. Alberto Breschi, Presidente del Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura, il Prof. Gianni Pettena della Facoltà di Architettura di Firenze e Nicola Leonardi, editore della rivista The Plan.

L'evento è stato curato da Alessandra Orlandoni.

La conferenza si propone come anteprima di una serie di incontri con personalità di rilievo dell'avanguardia architettonica contemporanea prevista per il prossimo Anno Accademico 2005/2006. La partecipazione degli studenti è particolarmente gradita.

E' la prima volta che Jan Kaplicky tiene una conferenza a Firenze, città della quale ammira particolarmente la Stazione Ferroviaria di Giovanni Michelucci. Nato a Praga nel 1937 e trasferitosi a Londra nel 1968, è direttore parallelamente ad Amanda Levete dello studio Future Systems.

Nell’ultimo decennio Future Systems ha realizzato progetti quali il NatWest Media Centre a Londra insignito dello Stirling Prize nel 1999, i negozi per Comme des Garçons a New York e Marni a Londra e Milano, l’iconico Selfridges a Birmingham. Recentemente ha vinto il concorso per il Museo Ferrari-Maserati a Modena con un progetto di grande forza visiva e basso impatto ambientale. Future Systems è noto da molti anni ai conoscitori dell’avanguardia e della ricerca progettuale in architettura per l’approccio innovativo e anticonvenzionale alla risoluzione degli spazi e per la forza estetica dei suoi progetti che non prescinde mai dalla profonda attenzione agli apsetti funzionali e tecnologici.

Il linguaggio espressivo di Future Systems Ë stato definito "modernismo organico" per l’aspetto scultoreo e fluido delle forme ispirate alla natura e al corpo umano.

Il rapporto tra ispirazione e realizzazione, tra immaginario e attenzione alla realtà, sarà il filo conduttore della conferenza - una sequenza visiva di 320 immagini - attraverso la quale Kaplicky guiderà gli spettatori lungo il percorso metamorfico che dall’ispirazione concettuale, attraverso la ricerca tecnologica e la sperimentazione sui materiali porta alla concretizzazione dei progetti Future Systems.

L’evento è stato realizzato con il contributo di: The Plan, Targetti, Poltronova, Assointerpreti.

INFORMAZIONI: tel. 055 5532 711 www.arch.unifi.it

pubblicato in data: