Urban future organization

mostra

Palermo, 11 - 26 giugno 2005

Lo studio urban future organization viene fondato nel 1996 a Londra, dopo aver frequentato l'Architectural Association School of Architecutre da Andrew Yau (Honk Kong), Claudio Lucchesi (Italia), Denis Balent (Slovacchia), Jonas Lundberg (Svezia) e Steve Hardy (USA).

Presso la galleria EXPA, in mostra i progetti relativi ai concorsi più importanti dello studio londinese:

l'auditorium di Sarajevo, il museo d'arte moderna di Castelmola, il piano di ricostruzione della stazione turistica Etna Nord, il recupero dell'ex cartiera Milano nella valle dei mulini ad Amalfi, l'auditorium di Kristiansand in Norvegia, la birreria Warka a Varsavia) con altri progetti siciliani in fase di costruzione (il municipio di Rometta Messina, casa Nicola sempre a Messina), progetti in Inghilterrra, Olanda, etc. e una rassegna di progetti derivanti dalla ricerca didattica degli studenti londinesi seguiti dal gruppo ufo all'Università di Greenwich, alla Bartlett School of Architecture ed alla London Metropolitan University.

stazione turistica di Etna Nord


Informazioni:
la mostra resterà aperta con i seguenti orari:
tutti i giorni 10.00_13.00 / 16.00_24.00
lunedì chiuso, ingresso libero 
servizi: Bookshop, Designbar.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: