La dismissione delle aree demaniali

seminario

Il Comune di Caserta e AUDIS organizzano un incontro sul recupero di aree militari in territorio comunale.

Caserta, 15 luglio 2005

mostre e convegni

Caserta, 15 luglio 2005

Il Comune di Caserta e AUDIS, l'Associazione Aree Urbane Dismesse www.audis.it, in collaborazione con Europrogetti & Finanza, organizzano il seminario La dismissione delle aree demaniali. Risorse ed opportunità di sviluppo per il territorio.

Un momento di confronto e riflessione in relazione ai nuovi scenari di pianificazione delineati per la città, e alla particolare importanza strategica che assume il recupero di aree militari  Scuola dell'Areonautica Militare, la Caserma Sacchi, l'area MACRICO.

Le relazioni sono tenute dai tecnici del Comune di Caserta: Annamaria Bitetti, Antonia Varone e Grancesco Biondi.

AUDIS contribuisce ai lavori con la presentazione dell'esperienza della Società Arsenale di Venezia spa, presentata dall'arch. Ambra Dina del Comune di Venezia e con la relazione del dr. Levino Petrosemolo, di Asset srl, che da esperto del recupero del patrimonio demaniale incentrerà la sua relazione su spunti e indicazioni per gli approcci procedurali.

Il tema delle dismissioni delle aree militari, particolarmente attuale oggi, è stato trattato da AUDIS in occasione di un precedente seminario, tenutosi nell’ottobre del 1999 a  Belluno,  La privatizzazione delle caserme. Dal possibile degrado alle opportunità per la città, in collaborazione con il Comune di Belluno.
Seminario organizzato in collaborazione con il Comune di Belluno).

Al termine dei lavori, nel pomeriggio è organizzata per i partecipanti al seminario una visita alle aree Di Caserta, oggetto dei lavori.

 

PROGRAMMA (formato PDF)

pubblicato in data: