Giancarlo De Carlo. Scritti per domus

Omaggio a De Carlo: in allegato al numero di luglio/agosto della rivista un "quaderno" con gli scritti più significativi del grande architetto pubblicati su domus dal 1946 ad oggi.

mostre e convegni

A un mese circa dalla scomparsa di Giancarlo De Carlo, avvenuta il 4 giugno scorso, domus dedica un omaggio al celebre architetto genovese che per anni ha collaborato con la rivista di architettura oggi diretta da Stefano Boeri.

Al numero di luglio/agosto è allegato un quaderno dal titolo “Giancarlo De Carlo. scritti per domus” contenente tutti gli articoli più significativi che De Carlo ha scritto in qualità di redattore e di collaboratore della rivista.

All’interno del quaderno sono pubblicati tre degli articoli "storici" di De Carlo, apparsi su domus nel 1946 e nel 1947 ("L’insegnamento di Frank Lloyd Wright", "illiam Morris, pioniere dell’arte" e "La scuola e l’urbanistica") e gli ultimi 10 editoriali scritti da De Carlo in concomitanza con la nuova direzione di domus, affidata a Stefano Boeri, durante la quale l’architetto genovese ha ripreso la sua collaborazione con la storica rivista di architettura.

Insieme ai suoi articoli il quaderno pubblicato da domus ripropone anche due interviste a De Carlo - “Il racconto dell’architettura” realizzata da Stefano Boeri, Peter Davey e Axel Sowa e pubblicata da domus nell’ottobre del 2004, e “Architettura, urbanistica e società”, intervista di Francesco Karrer pubblicata nel 1988 - insieme ad un intervento dello stesso De Carlo dal titolo “Gli Spiriti di Milano”, pubblicato nel dicembre del 2004.

Il quaderno contiene infine l’indice di tutti gli articoli scritti da De Carlo e pubblicati su domus dal 1946 al 2005 e l’elenco degli scritti a lui dedicati.

pubblicato in data: