La tutela penale del patrimonio archeologico in Italia

conferenza pubblica

Roma, 17 febbraio 2006, alle 16.30

Master Europeo in Storia dell'Architettura
Università degli Studi Roma Tre

Fabrizio Lemme, avvocato in Roma, già professore di Diritto Penale dell'Economia nell’Università di Siena, pubblicista, collezionista, ha tenuto anche corsi di Diritto dei Beni Culturali, nelle Università di Pisa e Firenze e tutt’ora insegna nelle Università di Roma, Torino – DAMS, Jean Moulin di Lione.

L’attenzione dell’autore verso questa particolare disciplina nasce dalla sua vocazione di collezionista della pittura romana dei sec. XVII–XVIII, che si è concretata in una raccolta di oltre trecento dipinti, oltre a quelli da lui e dalla moglie Fiammetta donati al Museo del Louvre (venti dipinti ed una scultura) ed alla Galleria Nazionale d’Arte Antica in Roma (ventotto dipinti).

Le donazioni hanno dato luogo all’allestimento di due sale che portano i nomi dei due donatori, nomi incisi in oro anche nella Rotonde d’Apollon del Museo del Louvre, tra i “principaux donateurs” di quell’istituzione museale.

E’ medaglia d’oro dei Benemeriti della Cultura del Presidente della Repubblica Italiana, Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Officier de la Légion d’Honneur, Membro Benemerito dell’Accademia Nazionale di San Luca, Accademico Clementino.

http://host.uniroma3.it/master/storiarch/

 

Le conferenze aperte al pubblico si tengono il venerdì pomeriggio alle 16.30  presso la Facoltà di Architettura in via Madonna dei Monti, 40.

pubblicato in data: